info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > Lombardia in zona rossa, lunedì 18 gennaio Regione presenta ricorso al Tar
Politica

Lombardia in zona rossa, lunedì 18 gennaio Regione presenta ricorso al Tar

Regione Lombardia lunedì 18 gennaio presenterà ricorso al Tar contro il provvedimento, con richiesta di misura cautelare urgente.

Dopo il provvedimento del ministro Speranza, che colloca la Lombardia in ‘zona rossa’, la Lombardia – come preannunciato dal presidente Attilio Fontana – lunedì 18 gennaio presenterà ricorso al Tar contro il provvedimento, con richiesta di misura cautelare urgente.

Con l’ordinanza firmata oggi, oltre alla Lombardia, Sicilia e provincia autonoma di Bolzano diventeranno zone rosse, e quindi con le misure più rigide per contenere l’epidemia da coronavirus. Diventeranno invece zona arancione altre 12 regioni: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Val d’Aosta (precedentemente gialle), ed Emilia-Romagna, Calabria e Veneto (che erano già arancioni). Rimarranno in zona gialla soltanto Basilicata, Campania, Molise, Sardegna, Toscana e provincia autonoma di Trento.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La Lombardia è zona rossa dal 17 gennaio almeno per...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!