info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Gandino: nuova stagione per il tradizionale mercato agricolo
Cronaca Val Gandino

Gandino: nuova stagione per il tradizionale mercato agricolo

Il mercato si terrà ogni quindici giorni sotto i portici del palazzo del Municipio di Gandino. Il prossimo appuntamento è in programma per martedì 2 febbraio

Al via una nuova stagione di crescita per il Mercato Agricolo di Gandino, un mercato a chilometro zero aperto ogni quindici giorni sotto i portici del Palazzo del Municipio in piazza Vittorio Veneto. “Tutto è nato nel 2014 – conferma il vice sindaco di Gandino, Filippo Servalli – grazie alla stretta collaborazione fra Comune, Pro Loco, Comunità del Mais Spinato, distretto le Cinque Terre della Val Gandino, Slow Food Valli Orobiche e Campagna Amica, fondazione di Coldiretti che promuove valore e dignità dell’agricoltura italiana.

Obiettivo: tutelare la qualità della produzione agro alimentare locale

L’obiettivo è quello di tutelare la qualità della produzione agro alimentare locale creando un rapporto diretto fra produttori e consumatori. Si tratta di un’iniziativa per stimolare il ritorno all’attività agricola garantendo alla stessa una giusta remunerazione, lontana dalle imposizioni della grande distribuzione”.

Anche martedì 19 gennaio, come ogni primo e terzo martedì del mese, in piazza sono stati esposti formaggi, dolci, verdure proposti da produttori che promuovo colture biologiche, impegno sociale per i lavoratori, filiera corta della produzione ed eccellenze che derivano dalla tradizione e dalla territorialità.

“La scelta del primo e del terzo martedì del mese come giorni di svolgimento di questa attività – prosegue Servalli – non è certamente casuale che, secondo la storia del paese, il primo martedì del mese simboleggia la possibilità di contrattazione diretta agricola sotto i portici del municipio. Questa contrattazione veniva definita anche come ‘Mercato della parola’. Al momento stiamo lavorando ad un progetto che sottolinei questa connessione fra mondo agricolo e tessuto urbano per dotare gli espositori di strutture modulari flessibili che consentano di caratterizzare l’area espositiva e rendere fruibili le connessioni con il vicino parcheggio di piazza XXV Aprile ed il parco comunale di Via Verdi, dove il marcato agricolo si trasferisce in occasione della Fiera di San Giuseppe”. Il prossimo appuntamento con il mercato agricolo è quindi in programma per martedì febbraio.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Verso un fine settimana di maltempo con pioggia e neve...