info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Il Tricolore sventolerà alle Olimpiadi di Tokyo
Sport Bergamo

Il Tricolore sventolerà alle Olimpiadi di Tokyo

Il Tricolore sventolerà alle Olimpiadi di Tokyo. Lara Magoni: "Giornata importante per lo sport italiano. Il nostro Tricolore è salvo e continuerà a sventolare sul tetto del mondo".

Il Consiglio dei Ministri ha approva il decreto sull’autonomia del Coni. Gli atleti italiani potranno partecipare alle Olimpiadi di Tokyo, con Bandiera, medagliere e inno nazionale italiano. “Ha vinto l’autonomia dello sport – ha dichiarato Lara Magoni, delegata provinciale del Coni di Bergamo -, il nostro Tricolore è salvo. Per il capriccio di un Governo incapace, si stava rischiando di cancellare il sogno di ogni atleta, vale a dire partecipare alle Olimpiadi. Il Coni è il Coni e da sempre per noi atleti rappresenta con i suoi cerchi olimpici il mondo, lo spirito e i valori dello sport italiano: sarebbe stato assurdo e folle che per colpa di chi non sa neanche cosa sia lo sport avremmo rischiato di non rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo”.

Un risultato fondamentale per chi, come Lara Magoni, ha rappresentato l’Italia in 3 Olimpiadi, affiancando l’indimenticabile Deborah Compagnoni, vincitrice di 3 medaglie in altrettanti giochi olimpici.

“Per me rimane indimenticabile quel momento in cui il Tricolore sale, accompagnato dalle note dell’Inno di Mameli. Da oltre 100 anni lo sport italiano gode di un’autonomia che gli ha consentito di raggiungere risultati eccellenti nel mondo. Sarebbe stato gravissimo non vedere più gli atleti italiani all’evento sportivo più importante a livello internazionale. Ho subito chiamato il Presidente Malagò per complimentarmi e ribadire che questa è la vittoria di tutti gli atleti, dai più giovani delle piccole federazioni sino a giungere agli agonisti e ai campioni: la vittoria di tutti coloro che hanno il sogno olimpico nel cuore. Un successo ancora più significativo, in vista delle Olimpiadi del 2026 Milano-Cortina, dove tanti nostri ‘piccoli campioni’ potranno esserne protagonisti”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La prima cittadina di Gandellino, Flora Fiorina, evidenza le difficoltà...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!