info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Lia se n’è andata, il cordoglio della Val Seriana per la piccola guerriera
Cronaca Media Valle

Lia se n’è andata, il cordoglio della Val Seriana per la piccola guerriera

Lia se n'è andata a 3 anni dopo aver combattuto una rara malattia genetica. Tantissimo l'affetto di queste ore per lei e la sua famiglia.

Non c’è persona della media Val Seriana (ma anche oltre visto che Lia era molto conosciuta) che oggi non abbia avuto un pensiero per Lia Paganessi, la piccola di Cene affetta da una rara malattia genetica scomparsa dopo mesi di cure sperimentali, lotte e tanto tanto amore da parte di familiari e conoscenti. In queste ore drammatiche tantissimi sono i messaggi per mamma Sara Bertoli e per papà Massimo Paganessi. Tanti i pensieri anche per la sorella maggiore che si è sempre presa cura della sorellina con dedizione. Numerosi gli attestati di affetto da parte di gruppi e associazioni del territorio. Lia, affetta da Tay-Sachs infantile dai 6 mesi circa, aveva compiuto 3 anni lo scorso 2 gennaio. Ora ha smesso di soffrire ma non ha smesso di lottare: i suoi insegnamenti di determinazione e forza infatti restano in tutti coloro che l’hanno conosciuta.

I funerali si terranno sabato alle ore 15 nella parrocchiale di Vertova secondo le disposizioni anti covid. La nostra redazione si unisce al dolore della famiglia. Avevamo conosciuto Lia e la sua famiglia in occasione di un articolo pubblicato un anno fa e, come tutti, ci siamo subito affezionati dei suoi grandi occhioni e della sua storia raccontata giorno dopo giorno sulla pagina Facebook Il Diario di Lia. Buon viaggio piccola!

La storia di Lia

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Fantoni, classe 1921, ha ricevuto la dose di vaccino anti-covid...