info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Spacciano droga in bassa Val Seriana, arrestati due uomini di origine marocchina
Cronaca Bassa Valle

Spacciano droga in bassa Val Seriana, arrestati due uomini di origine marocchina

Spacciano droga in bassa Val Seriana, arrestati due uomini di origine marocchina. Rinvenuti nel veicolo 18mila euro e mezzo chilo di cocaina.

Martedì sera 16 febbraio, i Carabinieri della Compagnia di Clusone hanno arrestato a Torre Boldone, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, due uomini originari del Marocco, residenti nella provincia di Bergamo, di 30 e 31 anni, entrambi disoccupati. L’arresto trae origine dalla identificazione di un veicolo sospetto circolante nella zona della Bassa Valseriana nella giurisdizione della Compagnia di Clusone e successivo controllo all’altezza di Torre Boldone.

Durante l’accertamento, uno dei due ha tentato la fuga, mentre il conducente ha cercato di sottrarsi al controllo ingranando la retromarcia venendo poi bloccato dall’altra auto dei carabinieri impegnata nel posto di blocco. Immediata la perquisizione personale e veicolare che ha consentito di rinvenire, in un involucro di plastica, avvolto nella carta stagnola, un panetto contenente 516 gr di cocaina, mentre, in un vano ricavato davanti alla leva del cambio, circa 18.000 euro in banconote di vario taglio. 

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire oltre 600 gr di hashish suddivisi in tre panetti dal vario peso. Gli arrestati al termine delle operazioni previste sono stati posti presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo, svoltosi nel pomeriggio di ieri al termine del quale è stato convalidato l’arresto con la misura della detenzione domiciliare per entrambi i soggetti. 

Tutti i diritti riservati © 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Covid: crescono del 45% i casi di isolamento obbligatorio in...