info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Giornata del farmaco: 468mila medicinali raccolti
Cronaca Bergamo

Giornata del farmaco: 468mila medicinali raccolti

Giornata del farmaco: 468mila medicinali raccolti . La provincia di Bergamo dietro solo a Roma, Milano e Torino.

Durante la Giornata di Raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico i cittadini hanno donato 468mila confezioni di medicinali, pari ad un valore superiore ai 3,5 milioni di euro. Questi farmaci verranno donati alle persone più bisognose, circa 434.000, di cui si prendono cura 1790 realtà assistenziali convenzionate con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus.
All’iniziativa hanno aderito 4.869 farmacie. Coinvolti più di 14.000 volontari e oltre 17.000 farmacisti.

Il presidente della Fondazione Banco Farmaceutico Sergio Daniotti ha dichiarato: “Non era scontato che la Giornata di Raccolta del Farmaco si potesse svolgere, nè che la partecipazione fosse così ampia. Invece, benchè la situazione fosse complicata a causa della pandemia, abbiamo assistito ad un vero e proprio moto di umanità da parte di tanti soggetti che vi hanno preso parte. La strada è ancora in salita e, la crisi economica innescata da quella sanitaria, continuerà ad impoverire tante persone. Tuttavia sappiamo che possiamo continuare a contare sull’aiuto di un piccolo popolo di amici generosi”

I farmaci raccolti in provincia di Bergamo

A Bergamo e provincia hanno aderito 133 farmacie e sono state raccolte 21.450 confezioni che aiuteranno le persone indigenti di 67 realtà assistenziali del territorio. Questi risultati hanno permesso di incrementare il risultato dello scorso anno e di mantenere la bergamasca in quarta posizione a livello nazionale dietro Milano, Torino e Roma.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Precipitano sul Monte Torena a oltre 2000 metri di quota,...