info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Sci alpinismo: conclusa la stagione. Brillano gli atleti bergmaschi
Sport

Sci alpinismo: conclusa la stagione. Brillano gli atleti bergmaschi

Ottima chiusura di stagione per i giovani sci alpinisti bergamaschi.

Per concludere la stagione agonistica 2020/2021 dello sci alpinismo, sabato 20 marzo si sono disputati, nella località sciistica di Roccaraso, i Campionati Italiani Vertical (format di gara che prevede solo salita), mentre domenica 21 le finali di Coppa Italia giovanile e senior con la gara Individuale. Dopo 8 ore di viaggio, un gruppo ristretto di ragazzi bergamaschi è arrivato a Roccaraso (meteo purtroppo non dei migliori per godersi gli insoliti paesaggi) per dilettarsi nelle due diverse specialità.

Per quanto riguarda la gara Vertical da segnalare è il podio (secondo di fila) di Simone Anesa (sci club 13 Clusone), giunto terzo al traguardo nella categoria under 18 dopo un’eccellente gara nella nebbia. Nella categoria under 20, invece, abbiamo l’ottimo bronzo di Luca Tomasoni (sci club Presolana-MontePora). Gara di spessore disputata anche dagli altri atleti bergamaschi: nella categoria under 16, con il 7° posto di Mirko Migliorati (Presolana-Montepora), seguito da Andrea Pasini (13 Clusone) che conclude in 8° posizione, mentre il tredicino Mirko Sangalli finisce 12°. Nella categoria under 18, oltre al terzo posto di Simone Anesa (13 Clusone), Gabriele Visinoni (Presolana-Montepora) conclude 25°. Nella categoria femminile under 18 Lara Nodari (13 Clusone) porta a casa il 9° posto, pagando l’ultimo tratto pianeggiante dopo aver condotto una buona gara tra la terza e la quinta.posizione

Nella gara individual della domenica conferma il terzo posto tra gli U20 Luca Tomasoni, invece tra gli U16 6° Mirko Migliorati, 10° Andrea Pasini e, rallentato da qualche problema tecnico, chiude 13° Mirko Sangalli. Tra gli U18 al femminile 6° posto per Lara Nodari, mentre al maschile 17° Simone Anesa e 26° Gabriele Visinoni. I ragazzi erano accompagnati dagli instancabili Giannino Trussardi (13 Clusone) e Gigi Migliorati (Presolana-Montepora). Weekend che ha visto presenti a Roccaraso anche alcuni senior con Federico Baronchelli impegnato sia nel vertical che nella individuale di domenica insieme ad altri atleti del 13 Clusone (Luca Zanoletti 16°, Emilio Trussardi 18°, Federico Baronchelli20°, Mario Benzoni 21°, Marco Faccanoni 27°, Paolo Savoldelli 29° e Matteo Fornoni 30° …il cosiddetto dreaM team).

Sci alpinismo di scena non solo Roccaraso nello scorso weekend, infatti, ad Alpago è stata svolta anche la Transcavallo, gara a coppie con format inedito per quest’anno con 3500 metri di dislivello che hanno messo a dura prova i partecipanti ma con grandi soddisfazioni per i bergamaschi: Boffelli William chiude 2°, Pietro Lanfranchi 4°, Manuel Negroni 12°, Matteo Rodigari e Dario Bernardi 16°, Riccardo Donati e Cristian Riccardi 21°, Maurizio Sanzogni e Marzio Deho 28°, Mauro Magli e Andrea Begnis 29°, Pelliccioli e Pelliccioli 34°, Vedovati e Signori 38°, Merelli Fabrizio e Moroni 40°,Grassi e Regazzoni 58°, Bergamelli e Persico 67° e Bergamelli in copia con Cortesi 78°.

Le categorie giovanili hanno così chiuso la loro stagione che, sebbene viziata dalle giuste restrizioni dovute alla situazione sanitaria, è di certo stata ricca di soddisfazioni. Per gli adulti resta in calendario la Adamello Ski Raid che si dovrebbe svolgere il 10 aprile, anch’essa con un percorso rivisto rispetto alle edizioni precedenti.

Aldo Savoldelli

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La Comunità Montana Valle Seriana, in collaborazione con il GAL...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!