info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Storie per la testa: corso di letteratura “da 0 a 100” con Loretta de Martin
Cultura

Storie per la testa: corso di letteratura “da 0 a 100” con Loretta de Martin

Storie per la testa: corso di letteratura “da 0 a 100” con Loretta de Martin a “La Vallata dei Libri Bambini”

Come ogni edizione, anche la 7bis de “La Vallata dei Libri Bambini”, il Festival di letteratura per ragazzi, si propone momenti di formazione e di riflessione anche per adulti, siano essi genitori, formatori o semplici appassionati di letteratura e libri. Giovedì 25 marzo alle 20:30 sulla piattaforma Zoom, si terrà l’incontro “Storie per la testa, esplorazione di sé e del mondo attraverso la lettura” con Loretta De Martin, insegnante e formatrice IWT.

Crescere lettori liberi, appassionati e competenti significa crescere pensatori critici ed è un grande privilegio, oltre che una sfida educativa.
Loretta De Martin, docente di lettere alla scuola secondaria di primo grado e membro del gruppo Italian Writing Teachers, ci accompagnerà nell’esplorazione della letteratura “da 0 a 100”, portando la sua esperienza di madre e insegnante lettrice. L’evento è su iscrizione e prevede il rilascio del consenso al trattamento dei dati (che si trova in questa sezione del sito internet https://www.vallatadeilibribambini.it/liberatoria/) e il pagamento di 12 euro (qui tutte le istruzioni). 

La nuova edizione del Festival 

L’edizione 2021 de “La Vallata dei Libri Bambini” è la 7bis: una numerazione progressiva insolita, ad indicare una continuità con l’edizione 2020 annullata a sole due settimane dal debutto causa Covid-19. 

Il Festival si tiene in Valle Seriana (in provincia di Bergamo) dal 12 al 28 marzo 2021, proposto dall’omonima associazione culturale senza scopi di lucro. La rassegna diventa così virtuale e si svolgerà interamente via social e web. Il tema è “Fra ME e TE – Che cosa c’è?” per esplorare i rapporti relazionali che si instaurano fra i bambini e tra questi e il mondo degli adulti che li circonda. 

Uno degli obiettivi principali inoltre, è quello di lanciare un messaggio di rinascita dal territorio che proprio un anno fa veniva devastato dalla prima ondata della pandemia

“Vogliamo vincere la paura – spiega Roberto Squinzi, librario della Libreria Alessia di Fiorano al Serio (Bg) e ideatore del Festival – così abbiamo tenuto duro e abbiamo organizzato anche questa particolare edizione”.

Tutti gli appuntamenti sono rigorosamente on line, prenotabili dal rinnovato sito www.lavallatadeilibribambini.itdove si trova anche il programma completo con tutte le informazioni nel dettaglio. La pagina Facebook è https://www.facebook.com/lavallatadeilibribambini

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • 👍 ha detto:

    “Crescere lettori liberi, appassionati e competenti significa crescere pensatori critici ed è un grande privilegio, oltre che una sfida educativa.” 👍
    Bellissima frase.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Nuovi casi Covid comune per comune: in bergamasca continua il...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!