info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Caos e ritardi al centro vaccinale di Clusone
CLUSONE, Cronaca Clusone

Caos e ritardi al centro vaccinale di Clusone

Caos e ritardi al centro vaccinale di Clusone. L'ASST Bergamo Est: "Numeri in aumento, si chiede puntualità e possibilmente di non essere accompagnati"

Caos e ritardi nel pomeriggio di oggi al centro vaccinale di Clusone, in alta Valle Seriana, punto gestito dall’ASST Bergamo Est. La lunga coda di persone si è formata fuori dal palazzetto dello sport, dove si eseguono i vaccini anti Covid, per una serie di concause. Ora è iniziata infatti la campagna vaccinale massiva che si va a sommare ai pazienti fragili e anziani. Ma le persone presenti che hanno scattato foto e video si sono indignate per aver dovuto aspettare anche più di due ore. Si tratta della prima giornata di caos dall’apertura del centro il 22 marzo scorso e si spera essere l’unica anche se con i numeri in aumento potrebbero esserci altri ritardi.

L’ASST Bergamo Est ribadisce l’importanza di presentarsi all’ora della convocazione e accompagnati solo se necessario per evitare assembramenti. “Le attuali linee vaccinali sono 4 – si legge nella nota dell’azienda ospedaliera – e garantiscono più di 600 vaccini giornalieri con picchi di 800. È fondamentale quindi rispettare l’orario per garantire una corretta organizzazione del servizio”.

Foto e video

Tutti i diritti riservati ©

5 Commenti

  • ha detto:

    Nel filmatino allegato si vedono parecchi salta fila.
    Si é sparsa la voce che si possa riuscire a vaccinarsi anticipatamente vero❓

    • Mah... ha detto:

      Ma i salta fila dove li vedi?io ero li con mia madre di 84 anni, appuntamento alle 13,30, entrate alle 16….spero solo che non si sia beccata una bronchite, col vento freddo che c’era…ma per fortuna che c’era la tipa che controllava l’accesso alla struttura che ripetevac di stare calmi, che dopotutto erano li perché avevano l’opportunità di fare il vaccino, e non erano ancora morti, a differenza dei meno fortunati…

      • Boh... ha detto:

        I casi sono due, o all’interno cerano dei tipi un pochino storditi, o all’esterno cerano persone arrivate con largo anticipo sul loro appuntamento, sperando di…

  • MR ha detto:

    lasciare fuori al vento e al freddo gli anziani non è giusto, chiedere di non accompagnare gli anziani non ha senso. Giá stamattina gli appuntamenti delle 8 hanno avuto un ritardo di 2 ore, va ritrovata la giusta organizzazione!

  • Forse ha detto:

    Prenotazione effettuata il 9 Aprile per la fascia 75-80 anni. Appuntamento il 3 Maggio. Qualche giorno fa vengo a sapere che la mia vicina, 68 enne è già stata vaccinata. Stamattina mi dicono che settimana prossima vaccinano quelli che si sono prenotati questa settimana per la fascia 60-65. Un po’ di casino con la fila mi pare…..o forse meglio chiamarla una porcheria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
26 aprile 2021, ripresa delle attività economiche e sociali. Riunione...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!