info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Un bando da 10mila euro per il recupero di prati da sfalcio
Cronaca

Un bando da 10mila euro per il recupero di prati da sfalcio

Dal Parco delle Orobie un bando da 10mila euro per il recupero di prati da sfalcio e maggenghi soggetti a progressivo inarbustimento

Contributi per complessivi euro 10.000 a favore del mantenimento della biodiversità nell’ambiente montano, anche all’esteno dei confini delle aree protette: questo quanto approvato il primo luglio dal Consiglio di Gestione del Parco delle Orobie bergamasche. In attuazione delle strategie previste dal progetto “C.ORO – Capitale Orobie: agroecosistemi biodiversi ed interconnessi”, in corso di realizzaione grazie al contributo di Fondazione Cariplo, l’Ente Parco ha emesso un bando per l’accesso a contributi finalizzati al recupero e al mantenimento di prati da sfalcio e maggenghi soggetti a progressivo inarbustimento.

Le caratteristiche del bando

Il bando è rivolto a privati, associazioni, consorzi e aziende agricole, siano essi proprietari, affittuari o gestori di terreni agricoli destinati a prato da sfalcio o maggengo. Questi devono però gestiti con pratiche tradizionali non intensive e posti all’esterno dei territori del Parco e di Rete Natura 2000. L’iniziativa è la prosecuzione di analoghi bandi emessi nel 2019 e nel 2020, che hanno visto l’ammissione a finanziamento di diversi interventi in vari comuni delle tre valli bergamasche. Ricordiamo ad esempio Dossena, Oltre il Colle, Santa Brigida, Vedeseta, Valgoglio, Fino del Monte e Vilminore di Scalve.

Novità significativa per l’edizione 2021 del bando è l’ammissibilità a finanziamento di interventi di sfalcio anche già effettuati, purché sia documentato lo stato di conservazione del prato stabile e sia accertata la ripetizione delle operazioni nell’anno successivo. Quanti interessati sono invitati a prendere attentamente visione del testo del bando con relativa cartografia sul sito istituzionale del Parco (www.parcorobie.it), scorrendo l’hompepage fino alla sezione “News” e “In evidenza”. I termini di presentazione della domanda con apposita modulistica sono prorogati al giorno 20 agosto fino alle ore 12:30.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Incidente fra due auto ad Albino, 4 i feriti. Sul...