info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Selvino: grande successo per la Minimarcia a Colori
Cronaca, Selvino Alta Valle

Selvino: grande successo per la Minimarcia a Colori

Sold out per la Minimarcia a Colori di Berto il castoro sull'altopiano Selvino Aviatico.

La Minimarcia a Colori di Berto Il Castoro sull’Altopiano Selvino-Aviatico ha raggiunto un successo eccezionale; tre giorni straordinari all’insegna del divertimento e della gioia, per nonni, genitori e, soprattutto, per i bambini, a occhi sognanti di fronte a tutto ciò che Selvino ha offerto. L’Altopiano è stato vestito a festa grazie alla collaborazione dei commercianti che hanno aderito all’invito di Berto di esporre, al di fuori di ciascun negozio o attività commerciale, palloncini e bandierine per colorare ogni via e piazza. L’evento è stato organizzato, come sempre, da Angelo Bertocchi detto il Baffo, Berto il Castoro e i suoi Amici, Eventi Doc Asd con la collaborazione della Pro Loco di Aviatico ed il patrocinio dei comuni di Selvino e Aviatico.

Oltre 800 iscritti alla Minimarcia a Colori

Si è raggiunto inaspettatamente il sold out con poco più di 800 iscritti che hanno ricevuto una maglietta dai colori fluorescenti e dei bellissimi gadget. Ciascun iscritto è stato invitato a raggiungere i 3 parchi di riferimento dell’evento: il parco Ama, il Roccolino e il parco Osio, durante l’intero arco dei tre giorni, dove ad attendere i partecipanti c’erano Berto e i suoi amici.

Gli artisti di strada hanno poi compiuto una sfilata luminosa dando grande spettacolo lungo l’isola pedonale, la sera di sabato 21, dalle 21 alle 23. Altra assoluta novità, sempre da parte di Berto il “Baffo”, è stata sicuramente il ritorno del trenino turistico, dopo 12 anni di assenza: tante le persone che dal 6 al 22 agosto sono salite a bordo ed hanno potuto ammirare l’Altopiano lasciandosi trasportare tra le vie più importanti e caratteristiche del paese.

“L’estate di Berto il Castoro è l’ennesima conferma che – si legge nel comunicato -, nonostante restrizioni e limitazioni dovute al coronavirus, gli eventi, se ben progettati e concretizzati, si possono comunque svolgere, per la gioia della gente, in un periodo storico complesso”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Oggi al Parco Faunistico le Cornelle i bambini sino agli...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!