info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Domenica va in scena il Moscato di Scanzo Trail
EVENTI, Sport

Domenica va in scena il Moscato di Scanzo Trail

Domenica va in scena la nuova edizione del Moscato di Scanzo Trail: la corsa organizzata dal Gruppo Alpinistico Presolana

Il 12 settembre è sempre più vicino, e soffia vento di sold-out al Moscato di Scanzo Trail. A cinque giorni dalla gara il limite di 350 pettorali fissato dai ragazzi del Gruppo Alpinistico Presolana è ormai quasi raggiunto. L’appuntamento di Scanzorosciate, giunto alla sua sesta edizione, ha tutte le carte in regole per ambire ad essere una “classica” di fine estate.

Il percorso di 20km, totalmente rinnovato rispetto alle edizioni precedenti, promette grande spettacolo: brevi tratti “urban” si intervallano a lunghe galoppate tra i sentieri e le vigne della più piccola DOCG d’Italia, produttrice del prelibato Moscato di Scanzo. Infatti, sebbene tecnicamente la gara sia una “urban trail” (l’ultima edizione del 2019 era stata anche gara unica valida per il titolo di campionato Italiano CSEN outdoor della specialità), il percorso comprende anche tratti tecnici per nulla scontati che promettono spettacolo e contribuiscono allo sviluppo di circa 900 metri di dislivello positivo.

Moscato di Scanzo Trail, nomi di spicco alla partenza

Scorrendo le prime file della griglia di partenza, si pregusta già grande bagarre per il podio. Per la gara maschile ai nastri di partenza ci saranno Luca Arrigoni (Autocogliati, vincitore della International Orobie Skyraid), Nicolò Zanchi (Team Gaaren # Beahero, vincitore dell’ultimo Trail degli Altipiani), Marco Zanga (Autocogliati, quest’anno primo tra le altre alla Ubiale Mountain Run e “a medaglia” in quasi tutte le gare stagionali) e Paolo Poli (Autocogliati, vincitore della Maga Skyrace). Tra le donne già certe Vivien Bonzi (vero astro nascente del trail running bergamasco, ultimo successo pochi giorni fa alla Orobie Vertical) e Chiara Galli (vincitrice alla Garda Trentino Trail e al Trail degli Altipiani e terza all’ultima Maga Skymarathon), entrambe del team Gaaren #Beahero. Ma altri e altre top runner potrebbero aggiungersi in chiusura delle iscrizioni. Per nulla scontato il pronostico sul podio finale, quest’anno arricchito anche dal montepremi in denaro messo a disposizione dallo sponsor Dolci e Delizie.

L’organizzazione quest’anno è supportata da Kappaemme Sport in qualità di sponsor tecnico e di Tenaris Dalmine in qualità di Main Sponsor. Per le aree ristoro e i riconoscimenti agli atleti invece interverranno le aziende storiche del territorio appartenenti alla Strada del Moscato di Scanzo e dei Sapori Scanzesi, Ortofrutta Ravellini e U2 Supermercati. Per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti, sarà assicurato il rispetto di un rigoroso protocollo Covid-19. Previsto l’obbligo di presentazione del Green Pass da parte di tutti gli atleti e le atlete.

Maggiori info qui.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Lupi in Lombardia: due branchi in Alta Valle Camonica e...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!