info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > I sindaci dell’Unione Presolana bacchettano i sindaci promotori di Presolana Sport Valley
Cronaca

I sindaci dell’Unione Presolana bacchettano i sindaci promotori di Presolana Sport Valley

I sindaci dei comuni dell'Unione Presolana, con una lettera inviata alla stampa, chiedono ai colleghi di Clusone, Castione della Presolana e Rovetta di pensare ad un distretto diffuso dello sport

Non ci stanno a non essere coinvolti nel progetto recentemente presentato “Presolana Sport Valley”: sono i sindaci dei comuni dell’Unione Presolana che, con una lettera inviata alla stampa, chiedono ai colleghi di Clusone, Castione della Presolana e Rovetta di pensare ad un distretto diffuso dello sport.

I primi cittadini di Cerete, Onore, Fino del Monte e Songavazzo, sentendosi esclusi dal patto siglato tra comuni e presentato dagli altri sindaci, spiegano come l’opportunità delle prossime Olimpiadi riguardi tutto il territorio. Il patto “Presolana Sport Valley”, sottoscritto da Massimo Morstabilini (sindaco di Clusone), Angelo Migliorati (sindaco di Castione della Presolana) e Mauro Marinoni (sindaco di Rovetta) ha il valore di circa 6 milioni di euro e intende intercettare fondi pubblici per ristrutturare o creare strutture sportive.

Presolana Sport Valley: gli interventi nei tre comuni

A Castione è prevista la riqualificazione energetica del Centro sportivo comunale Bon En Chamblais e l’ampliamento dell’offerta dei posti letto dell’ostello del Parco della Presolana. A Rovetta è prevista la riqualificazione del centro sportivo (in foto) e alcuni investimenti per la Palestra in acqua. Clusone invece vedrà la realizzazione ex novo, in prossimità del centro storico, di un parco pubblico orientato alle attività sportive.

La lettera dei sindaci dell’Unione Presolana che chiedono di essere coinvolti

L’occasione delle Olimpiadi di MilanoCortina2026 merita una piena collaborazione tra tutti i comuni dell’Altopiano di Clusone/Conca della Presolana relativamente al tema dello sport. Il nostro territorio, partendo dal presupposto che tutti i sette comuni dell’altopiano (Castione della Presolana, Cerete, Clusone, Fino del Monte, Onore, Rovetta e Songavazzo) sono comproprietari della palestra in acqua “R. Marinoni” di Rovetta e che il fondamentale comprensorio sciistico del Monte Pora insiste su diversi comuni, può ambire a diventare un vero e proprio Distretto diffuso dello Sport di rilevanza regionale ospitando numerose strutture sia per lo sport outdoor che indoor e divenendo attrattivo anche nel periodo olimpico.

Un vero e proprio progetto condiviso da tutti gli attori istituzionali del territorio, dalle associazioni sportive e dilettantistiche, dalle istituzioni scolastiche ma anche dai tanti imprenditori privati che stanno investendo risorse economiche importanti per il turismo sportivo, può e deve essere l’obiettivo ultimo delle amministrazioni comunali al fine di ricercare ed intercettare finanziamenti regionali e nazionali.

I comuni di Cerete, Fino del Monte, Onore e Songavazzo ospitano impianti sportivi, campi di calcio, tennis, pallavolo, beach volley, pareti di arrampicata, percorsi vita, aree skateboard e molti kilometri di rete sentieristica. È proprio per questo che proponiamo ai nostri colleghi sindaci che stanno promuovendo il progetto “Presolana Sport Valley” di gettare il cuore oltre l’ostacolo e di interpretare il motto olimpico “Citius, Altius, Fortius – Communiter” (Più veloce, più alto, più forte – insieme), mettendolo alla base di questo progetto e lavorando ad un vero Distretto diffuso dello Sport, che sia realmente attrattivo e che possa intercettare i necessari finanziamenti.

Cinzia Locatelli (Sindaco di Cerete e Presidente dell’Unione Comuni della Presolana)

Giulio Scandella (Sindaco di Fino del Monte)

Michele Schiavi (Sindaco di Onore)

Giuliano Covelli (Sindaco di Songavazzo)

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Nuovo look per lo scorcio delle fontanine nel centro storico...