info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Anteprima viola per l’Atalanta in campo questa sera contro la Fiorentina
Sport Bergamo

Anteprima viola per l’Atalanta in campo questa sera contro la Fiorentina

Appuntamento questa sera alle 20:45 al Gewiss Stadium tra Atalanta - Fiorentina

L’Atalanta si rituffa nel campionato e attende la Fiorentina al Gewiss Stadium nell’anticipo della terza giornata e alla vigilia del primo impegno del girone di Champions League che la vedrà in campo martedì 14 settembre allo Stadio della Ceramica di Villareal.

Gian Piero Gasperini ha ritrovato gradualmente i 17 giocatori partiti per gli impegni con le rispettive nazionali, ultimo dei quali il portiere argentino Musso che nel match con i viola potrebbe lasciare il posto tra i pali a Sportiello. Nessun problema in difesa, le scelte riguardano la linea mediana e il tridente offensivo. Ancora squalificato De Roon, che tornerà disponibile per la gara di Champions, il giocatore da affiancare a Freuler dovrebbe essere ancora Pasalic. Nel frattempo, scalda il motore l’ultimo acquisto Koopmeiners. In avanti, fuori causa Muriel, tutto dipende dalle condizioni di Zapata. Con lui in campo, favoriti Pessina e Malinovskyi. Nel caso il colombiano vada in panchina, Gasperini potrebbe optare per la scelta di giocare con il falso nueve, mentre l’alternativa di ruolo per il centro dell’attacco è il giovane Piccoli. Sulle fasce, invece, quasi scontato l’impiego di Gosens a sinistra e Maehle a destra con Zappacosta eventuale alternativa, senza trascurare l’idea fatta balenare proprio da Gasperini di adottare, magari a partita in corso, uno schema con il doppio cursore su una delle due fasce.

Quanto alla Fiorentina, l’allenatore Italiano avrà tutti a disposizione. Nel suo 4-3-3 Vlahovic al centro dell’attacco, con l’ex atalantino Bonaventura e Castrovilli esterni di centrocampo. Nella conferenza stampa della vigilia, Gasperini ha sottolineato come per l’Atalanta, tra le più penalizzate per numero di giocatori impegnati nelle nazionali, è importante cominciare a giocare con continuità.

Continua su TerzoTempoSportMagazine.it.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Domenica 12 settembre a Pradalunga la camminata della ripartenza, aperta...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!