info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Settimana mondiale per l’allattamento 2021: a Bergamo iniziative di successo
Cronaca Bergamo

Settimana mondiale per l’allattamento 2021: a Bergamo iniziative di successo

Settimana mondiale per l'allattamento 2021: successo per le iniziative di sabato 2 ottobre. Assegnati gli attestati alle nuove mamme peer

Hanno fatto segnare un ottimo successo le iniziative promosse  in occasione della Settimana mondiale per l’allattamento 2021 dalle Comunità Amiche del bambino di Milano e Bergamo (ATS Bergamo e ASST Fatebenefratelli Sacco) sul tema “Proteggere l’allattamento: una responsabilità da condividere”.  

In particolare sabato 2 ottobre sono state protagoniste le mamme peer formate da ATS-Bergamo nel progetto Comunità amica del bambino UNICEF con una camminata al parco della Trucca con un vento nuovo sulle ali: la forza e l’energia delle nuove mamme peer certificate (ottava edizione) in sinergia con le “vecchie” leve. Alle 10 all’ingresso del parco della Trucca è avvenuta la consegna degli attestati alle nuovemamme peer counsellor in allattamento da parte della dottoressa Giuliana Rocca di ATS Bergamo e della presidente del Comitato provinciale Unicef di Bergamo Elisabetta Paganessi.  

A seguire una camminata all’interno del parco con tappe lungo il percorso dove le mamme (e anche un papà) hanno raccontato l’esperienza dell’allattamento sul motto della SAM:” Proteggere l’allattamento: una responsabilità da condividere”. La mamma peer protegge la nuova diade con la sua presenza di amica sempre presente ed informata, è responsabile e crea responsabilità nei genitori per questo neonato che non può esercitare e rivendicare il diritto di essere allattato e, per questo raggiunge la mamma che desidera allattare con le giuste informazioni, il supporto adeguato e la consapevolezza di poterla “agganciare” ai professionisti e agli operatori formati in allattamento del territorio di appartenenza. E’ stato bello incontrarsi finalmente in presenza dopo lunghi mesi, ormai anni, di eventi esclusivamente online che non sono stati però infruttuosi. 

Le mamme peer sono infatti presenti e attive su Facebook e Instagram per consapevolizzare, informare e raggiungere tutte le mamme anche se virtualmente. Qualcosa sta cambiando e non solo perché l’allattamento è stato portato al tavolo del G20 come un tema di protezione internazionale della salute ma perché il motto della SAM 2021 è forte e chiaro. La mattinata si è conclusa con il flash mob delle mamme peer che si sono riunite a formare un unico cuore. 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Camillo Bertocchi di nuovo sindaco di Alzano Lombardo: secondo mandato...