info@valseriananews.it
Valseriana News > CASNIGO > Al Teatro Circolo Fratellanza di Casnigo torna la musica dal vivo con Steve Wynn
CASNIGO, EVENTI Val Gandino

Al Teatro Circolo Fratellanza di Casnigo torna la musica dal vivo con Steve Wynn

Appuntamento live di qualità: al Teatro Circolo Fratellanza di Casnigo torna la musica dal vivo con Steve Wynn

Appuntamento live di qualità al Teatro Circolo Fratellanza di Casnigo torna la musica dal vivo con Steve Wynn. L’autunno parte dunque nel segno della ripresa dell’attività live della scena musicale italiana, limitata oltre misura dalla pandemia. L’evento con Steve Wynn al Teatro Liberty del Circolo Fratellanza di Casnigo (via Trento,10) è programmato per venerdì 8 ottobre con inizio alle ore 21. Il concerto nasce all’intraprendenza dell’Associazione Circolo Fratellanza, sodalizio locale che gestisce l’omonima struttura e si avvale della collaborazione di Geomusic, individuata nella figura di Gigi Bresciani, per la direzione artistica e la produzione.

A Casnigo musica rock underground internazionale

Protagonista il frontman dei Dream Syndicate, realtà di primo piano della scena rock underground internazionale, in dimensione acustica nell’ambito di un atteso tour europeo. 

Steve Wynn è uno dei veri eroi del rock underground; molti lo conoscono per l’innovativo lavoro coi Dream Syndicate, una band che insieme a REM e Replacement, ha praticamente inventato la scena indie rock americana degli anni Ottanta. Ma ci sono anche gli album solisti dei Novanta, accolti favorevolmente dalla critica e trasmessi dalle stazioni radio di Modern Rock di tutto il Paese. O il progetto parallelo Gutterball che dopo solo cinque concerti firma per la Muite/Elektra e si imbarca in un tour nazionale con i Black Crowes. Senza dimenticare la recente trilogia “Desert Trilogy” e i quasi leggendari show con la band attuale, The Miracle 3. Steve Wynn vanta grande fama ed una discografia tanto prolifica e trova anche il tempo per esibirsi in moltissimi concerti all’anno in giro per il mondo, trovandosi benvenuto a Roma, Oslo, Atene, Bruxelles, Londra e Madrid così come a Los Angeles, New York City, San Francisco, Chicago e Boston. E per i fans più devoti raccolti in  queste e molte altre città, l’estesa discografia riflette il riconoscimento raggiunto quale uno dei più avventurosi, capaci ed eccitanti cantautori degli ultimi decenni.   

Come accedere al concerto

Per le norme anticovid in atto al momento si richiede la prenotazione e si sottolinea che l’accesso, libero e non a pagamento, sarà consentito solo a chi in possesso di green pass e sino ad esaurimento posti. E’ richiesto uso di mascherina. Capienza limitata e quindi si consiglia al prenotazione. Per info e prenotazioni (ingresso libero con obbligo di prenotazione) Gigi Bresciani: 348 4466307 – info@geomusic.it.

 Seguirà degustazione di prodotti gastronomici a base di  mais spinato in collaborazione con la Comunità del Mais Spinato di Gandino che v’invita all’evento “Galà dello Spinato” in programma a Gandino agli inizi di ottobre(www.mais-spinato.com).

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Salute mentale per le donne. Venerdì 8 ottobre test gratuiti...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!