info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > La CM incontra i ciclisti: garantiti investimenti sulla pista ciclabile della Val Seriana
Cronaca

La CM incontra i ciclisti: garantiti investimenti sulla pista ciclabile della Val Seriana

La Comunità Montana incontra i ciclisti: garantiti investimenti sulla pista ciclabile della Val Seriana. I fondi spiegati nel dettaglio

Continua il dialogo tra la Comunità Montana Valle Seriana e gli enti e le associazioni del territorio che da tempo chiedono investimenti certi sulla pista ciclabile che versa in alcuni tratti in pessime condizioni. In particolare il Presidente della Comunità Montana Valle Seriana Giampiero Calegari, insieme anche al Responsabile del Servizio Lavori Pubblici Patrimonio e Territorio arch. Gabriella Trussardi, ha incontrato presso la sede di Clusone alcuni rappresentanti del Consiglio Direttivo dell’associazione di ciclisti FIAB Bergamo – Pedalopolis. I rappresentanti sollecitavano chiarimenti e risposte in merito alla situazione di grande disagio che da molto tempo interessa i cittadini che percorrono la pista ciclopedonale della Valle Seriana la quale si trova in uno stato di scarsa manutenzione protrattasi negli ultimi anni che l’ha resa meno sicura e usufruibile.

In tale incontro – spiega l’assessore Francesco Cornolti – si è colta l’occasione per ribadire e confermare l’impegno politico-amministrativo, per altro assunto in sede di approvazione del bilancio e del piano pluriennale delle opere pubbliche, di intervenire investendo cospicue risorse economiche per il rilancio della pista che percorre la Valle Seriana“.

Pista ciclabile, gli investimenti nel dettaglio

In particolare tale impegno si è sostanziato, fin dal 2020, con una ricognizione puntuale delle diverse criticità presenti su tutto il tracciato, analizzando le problematiche esistenti a partire dalla messa in sicurezza della pista stessa. I risultati di tale analisi sono stato presentati ai sindaci in un’apposita riunione nella quale sono state consegnate schede specifiche relative allo stato di fatto della pista per ciascun comune. Partendo da tale studio si è quindi provveduto a stanziare risorse per gli interventi più urgenti ai fini della sicurezza.

È in fase di realizzazione la sostituzione del ponte Cene-Gazzaniga, finanziato con contributi regionali (€ 200.000), con contributi dei comuni (€ 100.000) e con fondi propri della Comunità Montana (€ 100.000).

È stato approvato il progetto del nuovo ponte tra Casnigo e Vertova, per un totale di € 250.000 con fondi della Comunità Montana, ora in fase di appalto.

Altri interventi dei quali è stata conferita la progettazione riguardano la sostituzione delle due passerelle in comune di Albino, con una previsione di spesa dell’opera di € 150.000, la sostituzione della passerella in località “Baia del re” in comune di Casnigo, per un importo di € 115.000, oltre alla manutenzione straordinaria di quattro passerelle in legno per complessivi € 90.000.

Altri fondi sono stati stanziati per la messa in sicurezza delle aree adiacenti la pista ciclabile per complessivi € 245.000. In accordo con il comune di Cene, la Comunità Montana ha destinato € 25.000 finalizzati a ripristinare il dissesto adiacente alla pista ciclopedonale in tale comune.

Per quanto riguarda il segmento della pista ciclopedonale Gromo-Valbondione, sono previsti investimenti per circa € 200.000.

In merito alla sicurezza, sono in fase di aggiudicazione i lavori riguardanti 15 intersezioni tra pista ciclabile e viabilità locale per un importo di € 60.000; mentre è in fase di progettazione la sostituzione di parte delle barriere in legno con materiale “corten” che garantisce una lunga durata, per un importo di € 900.000.

A conferma dell’attenzione che questa Comunità Montana ha assegnato alla pista ciclopedonale, nei prossimi mesi verranno investiti € 130.000 per la manutenzione straordinaria delle aree a verde pertinenti alla pista.

Tutti i diritti riservati © 

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Grave incidente a Ranzanico, coinvolto un mezzo pesante. Tre i...