info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > TEMPO PERMETTENDO > Meteo – Condizioni di instabilità fino a metà settimana
TEMPO PERMETTENDO

Meteo – Condizioni di instabilità fino a metà settimana

Le previsioni meteo dei prossimi giorni: condizioni di instabilità fino a metà settimana

Continua la fase di maltempo che sta colpendo il nord Italia: il graduale approfondimento sull’Europa nordoccidentale di una estesa area depressionaria, favorisce infatti flussi in quota sud occidentali e via via più instabili per i prossimi giorni. A inizio settimana sensibile peggioramento delle condizioni meteo, con piogge moderate diffuse lunedì e condizioni che rimarranno instabili fino a metà settimana.

Meteo, le previsioni a cura di Arpa Lombardia

Lunedì 1 novembre 2021: stato del cielo ovunque molto nuvoloso fino al primo pomeriggio, quindi progressive e ampie schiarite a partire da ovest. Precipitazioni: diffuse sin dalla notte e in intensificazione da moderate a localmente forti anche a carattere convettivo nelle ore centrali della giornata, in attenuazione ed esaurimento tra tardo pomeriggio e sera sulla fascia centro occidentale della Regione. A carattere nevoso attorno a 2000 metri o localmente a quote inferiori in concomitanza con l’intensificarsi delle precipitazioni. Temperature: minime senza variazioni di rilievo, massime in lieve calo. In piaura minime a circa 10°C, massime attorno a 13°C. Zero termico: attorno a 2300 metri. 

Martedì 2 novembre: stato del cielo da poco a irregolarmente nuvoloso al mattino, quindi aumento della nuvolosità nel pomeriggio. Precipitazioni: deboli nella seconda parte della giornata sui rilievi. Quota neve in progressivo abbassamento nelle ore serali attorno a 1400-1600 metri. Temperature: minime in calo, massime in rialzo. Zero termico: a circa 2000 metri, in calo a 1700 metri sui rilievi alpini e prealpini in serata. 

Tutti i diritti riservati ©  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
A Premolo la commemorazione della Lapide dei Caduti che nel...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!