info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Contanti, dal primo gennaio il tetto scenderà a 1000 euro
Cronaca, Senza categoria

Contanti, dal primo gennaio il tetto scenderà a 1000 euro

A partire dal primo gennaio stretta sull'utilizzo dei contanti, tetto massimo di 1000 euro contro gli attuali 2000

Secondo quanto previsto dal decreto fiscale dell’estate del 2020, a partire dal primo gennaio 2022 la somma massima utilizzabile del contante scenderà dagli attuali duemila euro ai mille. Un’ulteriore misura per rafforzare la lotta al nero. Per i trasgressori sono previste multe a partire da 30 euro, somma a cui si aggiungerà una percentuale in base al valore del prodotto o del servizio acquistato.

La manovra deve ancora essere esaminata dalla Camera dei deputati ma il testo arriva a Montecitorio blindato. Confermate le misure più importanti della legge di bilancio del governo Draghi: la nuova Irpef a 4 aliquote (23%, 25%, 35%, 43%) e il restyling delle detrazioni con una clausola salva-bonus Irpef per i redditi bassi, l’addio all’Irap per 835mila autonomi, il pacchetto contro il caro energia, che comprende la possibilità di spalmare in 10 rate le bollette. Rinnovati poi tutti i bonus casa, da quello mobili a quello idrico, e soprattutto allargato il 110%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Fontana: "Riduzione quarantena per chi ha la terza dose". Domani...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!