info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > “Protocolli criminali”: a Nembro ancora scritte al cimitero già ripulite dai volontari
Cronaca, NEMBRO Bassa Valle

“Protocolli criminali”: a Nembro ancora scritte al cimitero già ripulite dai volontari

Questa volta scritte non solo no vax: attacchi al Governo e ai protocolli sanitari definiti "criminali"

Non solo messaggi no vax: questa notte al cimitero di Nembro, uno dei comuni più colpiti dalla prima ondata della pandemia, dopo l’episodio del 6 gennaio, sono apparse altre scritte. Questa volte le scritte, ancora una volta prontamente cancellate dai volontari, sono di chiaro stampo anti governativo. Si legge infatti: “I morti c-19 qui sepolti uccisi da un governo naziasta bugiardo assassino con protocolli criminali”. Il riferimento è alla recente sentenza della Corte di Cassazione che in un certo senso ha bocciato il protocollo della vigile attesa adottato dal Ministro della Salute Roberto Speranza (leggi qui).

A Nembro scritte e volantini

Per terra inoltre sono stati sparpagliati volantini con scritto: “Il governo nazista con i suoi protocolli assassini ha voluto i nostri cari morti per C-19! Ora impone vax mortali. Bergamo vuole verità e giustizia per i morti. Libertà per i vivi”.

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Ardesio e Brescello insieme per promuovere le due località: continua...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!