info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Incidente in Valle Rossa: morti marito e moglie di Gazzaniga
Cronaca

Incidente in Valle Rossa: morti marito e moglie di Gazzaniga

Incidente tra tre motocicli e una autovettura in Valle Rossa. Morti marito e moglie di Gazzaniga e 4 feriti gravi

Sono marito e moglie di Gazzaniga, di 53 e 55 anni, le due persone che hanno perso la vita nello spaventoso incidente di questo pomeriggio che ha visto coinvolti tre motocicli e un’autovettura a Bianzano lungo la Strada Provinciale 40 della Valle Rossa. Stando alla dinamica ricostruita dai Carabinieri intorno alle 14:30 in località Campella, mentre le tre moto viaggiavano in gruppo verso Bianzano, un’auto proveniente dalla direzione opposta si sarebbe scontrata con uno dei motocicli mentre tentava un sorpasso. Nello scontro sono rimaste coinvolte anche le altre moto. La moto della coppia ha subito preso fuoco, coinvolgendo la vettura e l’altra moto vicina. Sull’auto viaggiava una famiglia di Bianzano con un bimbo piccolo: tutti sono riusciti a uscire dall’auto prima che prendesse completamente fuoco.

Incidente in Valle Rossa: grave bilancio

In totale le persone coinvolte sono state 11 di cui i due deceduti e 4 feriti, due in codice rosso e due codice giallo, ricoverati negli ospedali di Bergamo e Brescia. Le altre 5 persone sono rimaste illese. Sul posto i vigili del fuoco di Bergamo e Gazzaniga che, dopo aver spento le fiamme, hanno bonificato l’area compromessa. Il 118 ha inviato 4 ambulanze, l’auto medica e due elicotteri. Presenti i Carabinieri per i rilievi e la gestione del traffico. La strada è rimasta chiusa per consentire i soccorsi e le pratiche del caso.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Roberto ha detto:

    Dalle 14:30 incidente grave ok mi spiace ma bloccare la valle rossa no i vigili all’imbocco della valle per permettere il transito dei soli residenti? Invece ti danno salire fino all’incidente e poi tornare indietro. E sono le 17:22 bella gestione della situazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Batte la testa, 25enne soccorsa ieri sera a Gandino. Trasportata...