info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Bonaldi e Buzzoni trionfano alla quinta edizione della Valzurio Trail – Video
OLTRESSENDA ALTA, Sport Alta Valle

Bonaldi e Buzzoni trionfano alla quinta edizione della Valzurio Trail – Video

La Valzurio Trail ha premiato Sergio Bonaldi e Ivonne Buzzoni. Sfiorato il record di gara

È arrivata anche la neve a incorniciare, e a rendere ancora più bella e suggestiva, la Valle Azzurra che, quest’anno, si è tinta un po’ anche di bianco. La Presolana in spolvero ha vegliato dall’alto sui 300 atleti e, per questa quinta edizione, ha incoronato il fortissimo Sergio Bonaldi del team Pegarun e la frizzante Ivonne Buzzoni della Carvico Skyrunning. Bonaldi, che ha fermato il cronometro a 01:58:34 ha sfiorato il record di gara fatto registrare lo scorso anno da Fabio Pasini (01:58:04). Una gara veloce, corribile ma da non sottovalutare, come conferma anche il vincitore che, sul percorso, si è trovato a battagliare con il veronese Mattia Tanara (team Scott). “Una bella gara che non lascia tregua e richiede sempre il massimo agli atleti che ne prendono parte. Sono partito davanti fin dall’inizio ma, già in cima alla prima salita, vedevo Mattia Tanara arrivare da dietro. Andava veloce e abbiamo battagliato per un bel tratto di gara. Nella seconda parte sono riuscito a sganciarmi e andare”. Terzo posto per Fabio Andrioletti del GAV Vertova.

Al femminile Ivonne Buzzoni, dopo una prima parte battagliata con il gruppetto di testa, è riuscita a imporre il suo ritmo, chiudendo in 02:41:03. Lacrime di commozione per Ivonne, mamma e lavoratrice, ma super motivata per fare molto bene anche nel panorama trail. E così, dopo tre edizioni vinte da Samantha Galassi e una da Beatrice Bianchi, il 2022 è stata la volta di Ivonne. Dietro di lei, medaglia d’argento per Martina Tognin (vincitrice nel 2021 della 6 Comuni Presolana Trail) e Chiara Giudici.

Organizzata dal team Fly-Up in collaborazione con il GS Nasolino, la gara era sold-out sin dallo scorso lunedì. Grande soddisfazione nelle parole di Mario Poletti:

“Siamo felicissimi per il successo di questa gara che, piano piano, sta diventando un appuntamento fisso per i bergamaschi e non solo. Quest’anno, in gara, c’erano persino due francesi e due argentini, oltre che runner provenienti anche da altre province lombarde. Una bella soddisfazione per il GS Nasolino che vede in questo modo ripagati i molteplici sforzi. La Valzurio Trail è infatti per questo piccolo paese di montagna uno degli eventi più sentiti della stagione estiva e, per noi di Fly-Up, la consueta gara di apertura. Prossimo appuntamento con le gare Fly-Up sarà l’Orobie Vertical del 2 giugno”.

Foto Diego De Giorgi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Grande ritorno a Vertova per la tradizionale Fiera di San...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!