info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Festa della Liberazione, il programma del 25 aprile a Bergamo
Cronaca Bergamo

Festa della Liberazione, il programma del 25 aprile a Bergamo

Con la Festa della Liberazione il 25 aprile si torna in piazza sia a Bergamo che in tanti i paese della Valle Seriana

Con la Festa della Liberazione il 25 aprile si torna in piazza sia a Bergamo che in tanti i paese della Valle Seriana. Di seguito il programma ufficiale del 25 Aprile messo a punto da Comune di Bergamo, Provincia e Comitato antifascista. Le cerimonie per il 77° anniversario della Festa di Liberazione iniziano alle 8,45 alla Rocca la deposizione delle corone d’alloro alle lapidi dei Caduti per la Libertà, i Caduti nei Campi di Concentramento e al monumento ai Caduti della Divisione Legnano e dell’Esercito di Liberazione italiano 1943-1945.

Alle 9,30 in piazzale Marconi il ritrovo del corteo che partirà alle 10: il percorso passerà da viale Papa Giovanni XXIII, via Camozzi, via Pignolo (con l’omaggio alla lapide di Ferruccio Dell’Orto) e via Tasso per arrivare in piazza Vittorio Veneto. Qui, dopo gli omaggi alla Torre dei Caduti e al monumento del partigiano, dalle 11,30 ci saranno gli interventi del sindaco Giorgio Gori, del presidente della Provincia Pasquale Gandolfi, della studentessa Lucia Di Cola del «Progetto Adriana» con le conclusioni affidate al giornalista Marco Damilano.

Tante le iniziative nell’arco della giornata. Dalle 10 alle 18 «Se quei muri», mostra nell’ex carcere di Sant’Agata a cura di Isrec, Comune e Maite. Porte aperte a Palazzo Frizzoni dalle 14,30 alle 18,15 (prenotazioni alla mail presidenteconsiglio@comune.bergamo.it) e al palazzo della Provincia di via Tasso, dalle 14,30 alle 17,30 (non è necessaria la prenotazione). In via del tutto straordinaria, sarà possibile anche vedere il Salone Ulisse. «Il 25 Aprile è un’occasione per ricordare i valori su cui si fonda il nostro Paese e rinforzare il rapporto tra enti e persone, per questo motivo ho fortemente voluto l’apertura del Palazzo», commenta il presidente Pasquale Gandolfi. Dalle 16 alle 17 percorso guidato per adulti e attività per i bambini 7-11 anni alla Torre dei Caduti (info e prenotazioni www.ticketlandia.com) e dalle 17 alle 19 ingresso libero e gratuito a cura del Museo delle Storie. Alle 21, all’auditorium di piazza della Libertà, il film «Z-L’orgia del potere» di Costa-Gravas, a cura di Lab, Bergamo film meeting e la collaborazione del Comitato bergamasco antifascista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Dopo due anni di stop per la pandemia torna a...