info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ponte di Fiorano: riapre il 2 maggio verso la Val Gandino
Cronaca, FIORANO AL SERIO Media Valle

Ponte di Fiorano: riapre il 2 maggio verso la Val Gandino

Dopo l'ok di Anas lunedì 2 maggio il ponte di Fiorano al Serio riapre verso la Val Gandino. Un'apertura parziale in attesa dell'intervento di messa in sicurezza

Lunedì 2 maggio, come anticipato, il ponte di Fiorano al Serio riapre verso la Val Gandino: dopo la chiusura totale della scorsa estate, dovuta ad un urto dalla sottostante strada statale 671 che ne ha danneggiato le travi portanti, Anas ha dato l’ok per la riapertura parziale. “Nei mesi scorsi sono stati effettuati i dovuti controlli – spiega il sindaco Andrea Bolandrina – e, solo dopo che Anas ha dato l’autorizzazione, abbiamo potuto decidere di riaprire nel senso di marcia meno ammalorato e dunque più sicuro, cioè quello verso la Val Gandino“.

Ponte di Fiorano: 12mila euro per la riapertura parziale

Per fare ciò, ovvero mettere in sicurezza il transito e predisporre la segnaletica, il Comune di Fiorano al Serio ha stanziato, attraverso una variazione di bilancio, 12mila euro che potrebbero essere coperti dai contributi chiesti a Comunità Montana e al Bim, vista l’importanza sovraccomunale del viadotto. A questo proposito continua l’impegno degli amministratori della zona per far sì che il ponte diventi di proprietà provinciale, proprio perché è a servizio sia della media Val Seriana che della Val Gandino. “Abbiamo ritenuto di sostenere la riapertura parziale – conclude il sindaco – anche in vista del periodo estivo in cui si crea più traffico”.

La riapertura, che prevede una limitazione alla portata di 35 quintali, precede l’intervento di messa in sicurezza della parte sottostante. Il lavoro sarà sostenuto economicamente e realizzato da Anas per permettere la riapertura totale del traffico entro fine giugno.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il Bergamo International Jazz Day torna in presenza con oltre...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!