info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Fare memoria: presentato a Bergamo il libro dei familiari delle vittime Covid
Cultura Bergamo

Fare memoria: presentato a Bergamo il libro dei familiari delle vittime Covid

Presentato a Bergamo il libro dei familiari delle vittime Covid "Quello che resta di una vita" scritto per non dimenticare la tragedia della primavera 2020

C’è la storia di Antonella che ha perso il padre poco prima del suo matrimonio; la storia di Alessandra e Federica che hanno perso il loro amato nonno e Walter che ha perso il papà che ha donato il casco cpap. Sono storie purtroppo divenute comuni soprattutto in provincia di Bergamo vista la violenza della prima ondata della pandemia da Covid19, storie di gente normale che vuole raccontare a tutto il resto d’Italia cos’è successo davvero nella primavera 2020. E’ stato presentato venerdì 29 aprile a Bergamo, alla libreria Il Libraccio, il libro “Quello che resta di una vita” scritto dai familiari delle vittime Covid riuniti nell’associazione #Sereniesempreuniti. Il libro, edito dalla Compagnia della Stampa Massetti Rodella editori (105 pagine, 18 euro disponibile anche su Amazon) sarà presentato anche in altre date e in altre località. Per tutte le informazioni è possibile collegarsi al sito internet https://www.familiarivittimecovid19.it.

Il libro dei familiari delle vittime del Covid – video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
La nuova strada Scanzo - Gorle - Bergamo è sempre...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!