info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Attilio Fontana a Clusone: “Come regione ci impegneremo per il progetto della variante delle curve della Selva” – Video
Cronaca Clusone

Attilio Fontana a Clusone: “Come regione ci impegneremo per il progetto della variante delle curve della Selva” – Video

Visita a sorpresa oggi a Clusone del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana: "Come regione ci impegneremo per il progetto della variante delle curve della Selva"

Visita a sorpresa oggi, venerdì 13 maggio a Clusone, del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. Dopo una breve visita del centro storico accompagnato dal primo cittadino Massimo Morstabilini, Fontana ha incontrato nel giardino di Palazzo Marinoni i sindaci e alcuni amministratori della Valle Seriana. Il presidente assieme agli assessori regionali Roberto Anelli, Lara Magoni e Claudia Terzi e ai consiglieri Jacopo Scandella e Paolo Franco, hanno poi ascoltato alcune richieste da parte degli amministratori, fra cui il progetto della realizzazione della variante delle curve della Selva.

“Clusone è un bellissimo paese, sono rimasto davvero colpito dalla bellezza dei palazzi storici che rendono unico questo centro di montagna – ha dichiarato Fontana -. Oltre che parlare dei problemi futuri questa è un’occasione per fare un bilancio degli interventi effettuati in questi anni ed è anche un’opportunità per confrontarci con chi la montagna la vive ogni giorno. Sul tavolo c’è anche il progetto della realizzazione della strada che eviterà le curve della Selva, è un tema da affrontare e noi come regione siamo proprio qui per ascoltare il territorio e capire quante risorse ci sono per poter investire”.

Si è parlato anche di sanità, un tema importante dopo il post pandemia, dove la regione nei prossimi mesi è pronta a fare degli interventi per potenziare l’ospedale di Groppino e per la realizzazione di due nuove case della comunità a Clusone e in Val di Scalve.

Diego Percassi

Tutti i diritti riservati

3 Commenti

  • Willy ha detto:

    E due domande al Sig Fontana x la gestione della pandemia nessuno le ha fatte o è tutto dimenticato?

  • Agostino Piccinali ha detto:

    Sulle curve di ponte selva, con qualche soldo vero e più realismo, si potrebbero allargare, rendendole più fluide, installare una rotonda a ponte selva ed avere una soluzione senza attendere 20 anni una variante che non arriverà. In più una cabinovia Bergamo-Clusone che tolga traffico e valorizzi il trasporto pubblico non inquinante. Bisogna sognare il nuovo non attendere l’evoluzione del vecchio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Giovanni Franco Morlotti candidato sindaco a Nembro per il centrodestra...