info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Continua la ripresa del mercato immobiliare. Lombardia in pole position
Cronaca

Continua la ripresa del mercato immobiliare. Lombardia in pole position

Continua la ripresa del mercato immobiliare. Lombardia in pole position

Continua la ripresa del mercato immobiliare, che soprattutto in Lombardia continua a far registrare un’impennata di vendite. In parallelo va rilevato che sono aumentati i costi relativi sia alle locazioni che alle compravendite.

Gli incrementi sono evidenti in particolar modo su base regionale, laddove i prezzi aumentano del 2,4% per quanto riguarda la vendita immobile e delll’1.4% per gli affitti. Queste percentuali si traducono in un prezzo medio di 2.300 euro al mq per le case in vendita e un costo di circa 14 euro al mq per le locazioni. Dati ancora più rilevanti se si pensa che le abitazioni invendute diminuiscono ad andamento regolare, a fronte di una domanda che cresce con la stessa puntualità.

Milano è ancora una volta protagonista indiscussa con i suoi 5.000 euro al metro quadro, corrispondenti a quasi il 2% in più rispetto al primo trimestre 2022.

Più che propizio dunque il momento per chi pensa di mettere casa in vendita. Per farlo però con criterio, è necessario affidarsi a dei professionisti. Solo agenzie accreditate come Dove.it sono in grado di seguire da vicino i proprietari di immobili, facendo in modo da rendere il processo di vendita della casa veloce ma soprattutto privo di criticità. Basta guardare la sezione del portale dedicato alle case in vendita per rendersi conto di quanto completa e professionale sia la vetrina offerta.

La Lombardia è l’emblema più chiaro di una domanda di immobili in netta ascesa.Un aumento che proprio in questa regione interessa in modo più o meno omogeneo i vari comuni, con picchi a Brescia, Monza e Lecco a cui, però, fa da contraltare la frenata che interessa Pavia e Cremona. Particolare interesse desta il caso di Lodi dove le case disponibili scendono ad un -14%.Ma diamo uno sguardo ai prezzi medi degli immobili.A Como il costo medio è di 2.660 euro al mq; a Monza di 2.400 euro; a Bergamo di 2.240 euro; a Pavia di 2.170 euro; a Lecco di 2.080 euro; a Brescia di 1.760 euro. Sull’altro versante troviamo costi più contenuti, con Cremona e i suoi 1.230 euro al mq, Mantova con 1.430 euro, Sondrio con 1.340 euro e Varese con 1.570 euro.Record massimo a Milano dove si sale a quasi 5000 euro al mq.In ogni caso, i prezzi scendono notevolmente in provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
12 tecnici del Soccorso alpino impegnati ieri in una esercitazione...