info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Morto Franco Aresi, guardia del corpo di Umberto Bossi
Cronaca

Morto Franco Aresi, guardia del corpo di Umberto Bossi

Ha perso la vita a 68 anni Franco Aresi, per anni guardia del corpo e autista di Umberto Bossi

La vittima della tragedia in montagna di questa mattina a Valbondione, in alta Valle Seriana, è Francesco Aresi, per tutti Franco, 68enne conosciuto nel mondo politico per essere stato per anni guardia del corpo di Umbero Bossi e suo factotum come autista e assistente personale.

L’uomo è precipitato questa mattina a 1700 metri di quota nella zona del lago d’Avert, in seguito ad un malore. La centrale alle 11:50 ha allertato le squadre della VI Orobica del Soccorso alpino con i tecnici pronti a partire in piazzola. L’elisoccorso di Bergamo di Areu ha poi imbarcato un tecnico (a bordo è sempre presente anche il tecnico di elisoccorso del Cnsas) ed è andato sul posto con l’équipe sanitaria. Il corpo dell’uomo è stato recuperato con il verricello e portato a valle. 

Anche il padre di Aresi, Primo, era morto a 64 anni sul Pizzo Formico in circostanze simili. La salma è stata portata alla Camera del Commiato di Gazzaniga. I funerali si terranno mercoledì mattina alle 10, nella Basilica di Gandino.

Franco Aresi: il ricordo dei militanti

In queste ore i militanti della Lega lo ricordano con stima visto il suo costante impegno. Così lo ricorda Alberto Ongaro, della Lega di Gazzaniga: “A nome di tutta la sezione Lega di Gazzaniga e Fiorano esprimo il cordoglio e il grande dispiacere per la perdita del caro Franco, storico militante della nostra Sezione che ha dedicato gran parte della sua vita per la Lega e per Umberto Bossi. Ciao Franco fai buon viaggio! Un forte abbraccio alla famiglia.”

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Valbondione: 68enne di Gandino accusa un malore, precipita e muore...