info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Itema acquista l’area immobiliare dell’ex Cantoni di Ponte Nossa
Cronaca

Itema acquista l’area immobiliare dell’ex Cantoni di Ponte Nossa

A diciotto anni dalla fine dell’attività produttiva nel sito l’area sarà oggetto di un importante progetto di riqualificazione da parte dell’azienda di Colzate

Itema, azienda tra i leader mondiali nella produzione di soluzioni per la tessitura inclusi telai, ricambi e servizi integrati con sede a Colzate, ha annunciato la chiusura delle operazioni che hanno portato all’acquisizione dell’area immobiliare dell’ex Cotonificio Cantoni di Ponte Nossa. L’area in oggetto, situata sulla sponda orografica sinistra del fiume Serio, comprende edifici civili, industriali ed un’area boschiva. L’investimento ha l’obiettivo di contrastare l’abbandono delle aree montane e di recuperare un’area che per molti anni ha rappresentato il fiore all’occhiello della realtà industriale della Valle Seriana. 

L’amministratore delegato di Itema, Ugo Ghilardi, ha così commentato “Con questa operazione Itema dimostra la sua vicinanza al territorio e la sua volontà di contribuire al mantenimento di quelle identità che lo hanno reso protagonista in passato. La nostra volontà è quella di riqualificare e dare nuova vita all’area, attraverso l’implementazione di nuovi spazi all’avanguardia volti a potenziare le attività dei siti di Colzate, Ponte Nossa e di altre sedi del Gruppo”.

L’acquisizione di Itema è infatti finalizzata a realizzare presso il territorio della ex Cantoni nuovi spazi innovativi in termini di sostenibilità e circolarità, per ospitare ampliamenti delle attività produttive e ingegneristiche delle aziende del Gruppo Itema.

“Tutto il CDA di Itema – il 60% delle quote detenuto dagli eredi di Gianni Radici e le rimanenti dalle famiglie Arizzi e Torri –  ci tiene a manifestare la soddisfazione per la conclusione dell’operazione” prosegue Ghilardi, “per Itema sarà questa una grande occasione per sviluppare le proprie operazioni nel rispetto dell’ambiente e dei più alti standard di efficienza green e circolarità. Il territorio è per noi un valore inestimabile e questo investimento testimonia quanto sia per noi importante contribuire alla costruzione di opportunità e spazi per le generazioni future.”

Ex Cantoni: l’intervista al sindaco di Ponte Nossa

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Le esequie saranno celebrate mercoledì 3 agosto alle 15, nella...