info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Luoghi perduti e sentieri inediti: online 4 video con Davide Sapienza
Cultura Val Seriana

Luoghi perduti e sentieri inediti: online 4 video con Davide Sapienza

I video rientrano nel format "Segnali di cultura", interessano 4 paesi della Val Seriana (Onore, Ardesio, Gandino e Clusone) dove ogni sentiero individuato è raccontato attraverso un grande autore italiano

Nel contesto dell’ampio progetto della Comunità Montana Valle Seriana “Ritroviamoci in Valseriana alla scoperta dei luoghi perduti” (progetto presentato qui) sono stati recentemente pubblicati 4 video che hanno come testimonial lo scrittore e geopoeta Davide Sapienza. I video vedono anche il diretto coinvolgimento di Valseriana News con la partecipazione della giornalista Gessica Costanzo e la realizzazione e produzione di Diego Percassi, editore del giornale online e titolare di Videoproduzionebergamo.

I video “segnali di cultura” con Davide Sapienza

I video rientrano nel format “Segnali di cultura”, interessano 4 paesi della Val Seriana (Onore, Ardesio, Gandino e Clusone) dove ogni sentiero individuato è raccontato attraverso un grande autore italiano. Sono pubblicati sul sito internet e sul canale YouTube di Promoserio – Valseriana & Valdiscalve.

“Una produzione a tre di cui andiamo molto orgogliosi – spiega Gessica Costanzo -, che ha visto una proficua collaborazione con Promoserio e con la Comunità Montana Valle Seriana. Questo lavoro ci ha permesso di raccontare in maniera inedita 4 luoghi della Val Seriana che speriamo riescano ad emozionare anche voi”.

“Questi video propongono una visione diversa del territorio – continua Davide Sapienza -, in questo caso della Val Seriana. Lo fanno coniugando geografia cultura e una visione geopoetica che aiuta a connettere le trame che ogni geografia ci propone e che stimola a interpretare i segni del territorio in modo differente da quello tradizionale. E ciò anche grazie alla sintonia tra chi come Diego Percassi ha saputo cogliere con le sue immagini ciò che insieme a Gessica Costanzo abbiamo deciso di evidenziare sulla traccia dei diversi autori scelti dai Comuni con Promoserio, grandi classici della letteratura italiana del ‘900 calati nei singoli territori che stimolano questa interpretazione poetica della montagna e del suo paesaggio culturale”.

“Produrre video che mettano in risalto le bellezze naturalistiche, artistiche e culturali della mia terra è ciò che ho sempre desiderato – conclude Diego Percassi -. Non dobbiamo mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo e raccontare attraverso le immagini i nostri luoghi serve proprio a questo. Andiamo anche un pò contro tendenza alla moda, oggi sui social si vedono sempre video corti dove in 30 secondi si concentrano migliaia di immagini, per raccontare serve molto più tempo, tempo che spesso non siamo più in grado di dedicare nemmeno ai nostri luoghi. Il grazie va soprattutto a Gessica Costanzo che crede sempre nei nostri progetti e a Davide Sapienza che ha dato sicuramente un grande valore aggiunto ai nostri viaggi. Speriamo che siano i primi di una lunga serie, la Val Seriana va raccontata e amata sempre”.

Seguono i 4 video

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
E' Paola Damiani, giovanissima promessa del canto di Ranica, la...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!