info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Fisi: premiati alle Due Torri di Stezzano i campioni dello sci bergamasco
Sport

Fisi: premiati alle Due Torri di Stezzano i campioni dello sci bergamasco

Fisi Bergamo: premiati ieri i campioni dello sci bergamasco al centro commerciale Le Due Torri di Stezzano

In attesa della tanto agognata neve o quanto meno del freddo che consenta di preparare le piste con quella sparata dai cannoni, il movimento degli sport invernali bergamaschi ha celebrato i propri campioni e campioncini che si sono messi in luce nel corso della scorsa stagione. Teatro della cerimonia, in realtà una bella festa carica di entusiasmo, il Centro Commerciale “Le Due Torri” di Stezzano, da anni “amico” di Fisi Bergamo, che ha ospitato per l’occasione tantissimi appassionati del movimento degli sport invernali orobico pronti ad applaudire i campioni provinciali in carica oltre che coloro che hanno vinto un campionato regionale o una medaglia tricolore, europea o iridata e che alla presenza di Lara Magoni  e del presidente CRAC Franco Zecchini, hanno ricevuto un segno di riconocenza dal Presidente del Comitato Fisi di Bergamo Fausto Denti.   

I campioni provinciali premiati ieri a Stezzano

Questi i campioni provinciali che hanno ricevuto l’ambito gilet griffato FISI Bergamo. Per lo sci alpino: Elisa Riccardi, Simone Bondioli, Marta Terranova, Luca Seghezzi, Mattia Cagnoni, Linda Rizzi, Simone Migliorati, Francesca Zanetti e Pietro Scesa. Per il fondo: Elisa Bonacorsi, Manuel Pegurri, Serena Bigoni, Tommaso Santus, Lara Balduzzi, Lorenzo Bonaldi, Silvia Santus e Stefano Epis. Particolarmente simpatico il momento in cui sono stati invitati sul palco per ogni categoria gli ultimi classificati arrivati però al traguardo in tutte le gare del circuito.

Fisi Bergamo

Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Castione della Presolana: dal comune un fondo di 138mila euro...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!