Seguici su

Cronaca

10 anni di Valseriana News: nuova veste per il giornale online

Non solo una nuova grafica, online da lunedì 11 settembre 2023, ma anche una nuova importante collaborazione: il giornale online da sempre indipendente ha chiuso infatti una nuova partnership con l’importante tech company biellese Diario del Web S.r.l.

Pubblicato

il

Valseriana News ha recentemente compiuto 10 anni e per l’occasione, l’editore Diego Percassi e il direttore Gessica Costanzo, hanno deciso di cambiare veste al sito. Non solo una nuova grafica, online da lunedì 11 settembre 2023, ma anche una nuova importante collaborazione: il giornale online da sempre indipendente ha chiuso infatti una nuova partnership con l’importante tech company di Biella Diario del Web S.r.l., che gestirà gli spazi pubblicitari e si occuperà dello sviluppo della piattaforma editoriale.

“Siamo molto contenti di questa collaborazione – commentano Percassi e Costanzo – che ci permette di avere un sito graficamente più smart, facilmente fruibile, al passo con le esigenze dei lettori. Il Diario del Web è un gruppo solido, con numeri importanti ma anche molto legato ai territori e questo ci garantisce da una parte di mantenere l’autonomia dei contenuti, per noi requisito imprescindibile, e dall’altra di lavorare con una concessionaria pubblicitaria legata al mondo dei media”.

“Invitiamo i nostri lettori a continuare a seguirci, segnalarci notizie e ai potenziali clienti pubblicitari a contattarci o contattare Diario del Web per avere più visibilità grazie al grande gruppo di cui siamo entrati a far parte – concludono Percassi e Costanzo -. Presto riattiveremo anche i servizi di newsletter e delle notifiche così come non mancheranno le novità con nuove rubriche. L’augurio che ci facciamo, dopo 10 anni in cui siamo cresciuti ed andati avanti senza nessun investitore o altro socio, è di riuscire ad inglobare definitivamente altre risorse nel nostro staff. Ringraziamo di cuore le nostre famiglie, gli amici della stampa, gli sponsor e i nostri sostenitori che credono in noi e che hanno condiviso con noi questo percorso”.

Valseriana News, 10 anni in pillole

Il 29 agosto 2013 andarono online i primi articoli sul sito www.valseriananews.it che venne anche lanciato sui social, principalmente sulla pagina Facebook che oggi conta oltre 45mila followers. Il sito ebbe subito grande successo di pubblico così che il 5 marzo 2014 la testata venne registrata al Tribunale di Bergamo.

Hanno collaborato con Gessica Costanzo e Diego Percassi diversi giornalisti e appassionati del territorio che hanno curato rubriche o articoli tematici permettendo al giornale di crescere e di affermarsi.

Il mese con più visualizzazioni di pagina è stato il marzo 2020: nel boom del Covid con il lavoro d’inchiesta portato avanti dalla testata, si sono raggiunte 2.352.809 visualizzazioni di pagina.

Ora il trend si è attestato sulle 20mila visualizzazioni giornaliere. Il 2022 si è chiuso con 7 milioni e 400 mila visualizzazioni di pagina, per 1.272.785 utenti.

Il lavoro di Valseriana News è stato premiato con due importanti riconoscimenti conferiti a Gessica Costanzo: il premio “European Award Investigative and Judicial Journalism ‘Evolution 2021’” e il premio Gianfranco Funari – Il giornalaio dell’anno.

Valseriana News si può leggere su www.valseriananews.it, le pagine social sono Facebook e Instagram.

Tutti i diritti riservati ©

Continua a leggere le notizie di Valseriana News e segui la nostra pagina Facebook

4 Commenti

4 Comments

  1. Dr. Fabio Perico

    11 Settembre 2023 at 20:16

    bravissimi davvero ! complimenti di vero cuore ! grazie per il servizio che fornite ai seriani !

    • Redazione Valseriana News

      11 Settembre 2023 at 20:32

      Grazie mille!

  2. Marco

    11 Settembre 2023 at 20:53

    Avete tolto “nevicata coi fiocchi” !!!!
    Mi mancherà.

  3. Tom

    13 Settembre 2023 at 9:28

    Ottimo anche “l’angolo dei comm, molto migliorato!
    Buon lavoro come sempre.😉

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *