Inizio settimana freddo all’insegna del bel tempo ma, durante il ponte dell’Immacolata, arriverà la neve.

L’evoluzione meteo del fine settimana appena trascorso, non ha portato precipitazioni per le nostre Valli. Il minimo depressionario responsabile del maltempo, si è posizionato troppo lontano dalla bergamasca. Così le precipitazioni sono state molto generose sul Piemonte, con la neve che è scesa fino a quote basse. Nella bergamasca solo qualche coraggioso fiocco nella giornata di venerdì, poi solo tante nubi.

Ad inizio settimana si tornerà a condizioni di stabilità, grazie al ritorno momentaneo dell’Alta pressione oceanica. Bello dunque tra lunedì 4 e mercoledì 6 dicembre, poi arriverà nuovamente un impulso perturbato. Dopo una mattinata abbastanza soleggiata, dal pomeriggio di giovedì 7 dicembre avremo un incremento della nuvolosità. Dal pomeriggio avremo le prime precipitazioni, seppur deboli che proseguiranno per tutta la nottata.

Si tratterà di un antipasto di un più marcato peggioramento che arriverà nella Festività dell’Immacolata, con precipitazioni anche forti e neve a partire dai 1000 metri.

Le temperature: minime molto contenute, comprese tra -3/-5°C e massime comprese tra 7/4°C. Valori termici previsti per la località di Gandino. Venti dapprima settentrionali, poi ruotanti a Sud ovest a fine previsione.

Attendibilità Previsionale: Alta.

Porro Fabio

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.