Inizio settimana perturbato: la porta atlantica si è spalancata e i fronti perturbati non trovano più nessun ostacolo.

Con l’alta pressione sempre più lontana dai territori bergamaschi, la profonda depressione al largo dell’Islanda continua a pilotare diversi fronti perturbati. Il canale depressionario che si è formato dalla Francia alla nostra Penisola, facilita l’arrivo delle perturbazioni atlantiche.

La prossima sarà già sulla nostra Provincia ad inizio settimana, recando precipitazioni che stavolta non dovrebbero causare ulteriori danni rispetto a quella precedente. Sarà dunque un inizio settimana piovoso, con rare schiarite solo nelle ore centrali del giorno. Un miglioramento più deciso è atteso per la giornata di giovedì 8 novembre, grazie all’arrivo di un debole cuneo di Alta pressione.

La previsione

Tempo piovoso e uggioso fino a mercoledì 7 novembre, poi il tempo tenderà a migliorare nel corso di giovedì 8 novembre. Neve a partire dai 2300 metri. Temperature ancora non fredde, con massime comprese tra 12/15°C. Temperature mattutine comprese 11/13°C tra lunedì 5 e mercoledì 7 novembre, in calo a seguire attorno a 7°C. Zero termico diurno mediamente sopra 2700 metri. Venti moderati da Est/sud Est.

Fabio Porro

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.