info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Folgorato sul traliccio, l’ipotesi del furto di rame
COLERE, Cronaca

Folgorato sul traliccio, l’ipotesi del furto di rame

Folgorato sul traliccio a Colere: due cavi tranciati fanno pensare ad un furto di rame andato male. Continuano le indagini riguardo alla morte di un 67enne a Colere trovato folgorato e completamente carbonizzato su un traliccio dell’alta tensione nel pomeriggio di lunedì 25 novembre. Gli oggetti trovati dai carabinieri di Clusone e di Vilminore nei […]

Folgorato sul traliccio a Colere: due cavi tranciati fanno pensare ad un furto di rame andato male.

Continuano le indagini riguardo alla morte di un 67enne a Colere trovato folgorato e completamente carbonizzato su un traliccio dell’alta tensione nel pomeriggio di lunedì 25 novembre.

Gli oggetti trovati dai carabinieri di Clusone e di Vilminore nei boschi nei pressi del traliccio fanno pensare ad un furto di rame andato male. Si tratta di due cavi tranciati e un tronchese con impugnatura ricoperta da materiale isolante.

Filippo Belingheri, 67 anni, ex operaio edile di Colere, è stato visto da un passante e identificato in serata. Potrebbe essersi arrampicato sul traliccio pensando non ci fosse corrente perché erano in corso dei lavori.

Il pm Chiara Monzio Compagnoni ha disposto l’autopsia, che verrà compiuta nei prossimi giorni.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Terremoto in Albania, nuova forte scossa magnitudo 5.3 vicino Tirana....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!