A Fiorano al Serio è stato posato il secondo ponte sulla pista ciclabile che permetterà di nuovo il collegamento con l’alta Valle.

La posa del ponte

A Fiorano al Serio oggi (mercoledì 4 dicembre) è il giorno della posa del secondo ponte sulla pista ciclabile che permetterà di nuovo il collegamento con Casnigo, Vertova e l’alta Valle.

I lavori di oggi

Il ponte in questione infatti, deteriorato dal tempo e dalla scarsa manutenzione, era chiuso dal settembre 2018. La chiusura aveva di fatto interrotto la pista ciclabile in uno dei tratti più frequentati visto anche la presenza del parco e del chiosco La Buschina, meta di tantissime famiglie e bambini.

Il ponte chiuso

Dopo la rimozione e la posa del primo ponte – quello che passa sopra il canale – avvenuta lo scorso 6 novembre (leggi qui), il maltempo ha dato una tregua permettendo agli operai di lavorare dall’alveo del fiume Serio.

Il ponte rimosso

In mattinata è stato rimosso il ponte in legno con l’ausilio della gru mentre nel primo pomeriggio è stato posato il nuovo ponte lungo 42 metri.

“Le operazioni sono andate per il meglio – spiega l’ingegnere Calderoni dello studio di Leffe -. I lavori si sono ritardati perché la gru aveva bisogno che il livello del fiume Serio fosse basso per poter riuscire ad entrare nell’alveo, da dove si sono svolte le manovre di rimozione e posa”.

Guarda i video

I costi dell’opera e il collaudo

I lavori sono in carico alla Comunità Montana Valle Seriana che ha potuto realizzarli grazie ad un finanziamento del BIM. La ditta che li ha svolti è la Cosmet di Clusone. Costo complessivo dell’opera, che comprende la realizzazione e la posa dei ponti nuovi, lo smaltimento dei ponti vecchi e la sistemazione di un vicino ponticello di una decina di metri, è di 210mila euro.

Dopo la posa, martedì 10 dicembre ci sarà il collaudo con delle vasche riempite d’acqua e finalmente i ponti saranno transitabili e sarà possibile raggiungere il parco e il chiosco La Buschina che riaprirà settimana prossima.

Il parco Buschina a Fiorano al Serio

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.