info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Operaio morto caduto da una pianta, dinamica da chiarire
Cronaca

Operaio morto caduto da una pianta, dinamica da chiarire

Da chiarire la dinamica di quanto accaduto domenica in alta Val Seriana dove un operaio macedone di 35 anni è morto cadendo da una pianta. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto domenica in alta Val Seriana dove un operaio macedone di 35 anni è morto cadendo da una pianta. Sul caso indagano i […]

Da chiarire la dinamica di quanto accaduto domenica in alta Val Seriana dove un operaio macedone di 35 anni è morto cadendo da una pianta.

Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto domenica in alta Val Seriana dove un operaio macedone di 35 anni è morto cadendo da una pianta.

Sul caso indagano i carabinieri di Clusone: quello che si sa è che l’uomo, R.D. le iniziali, classe 1984 e residente a Foligno, è deceduto a Castione della Presolana. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di domenica 8 dicembre.

Quello che non torna invece è come mai, dopo essere caduto da una pianta che stava potando, da circa 5 metri, sia stato caricato in auto dai colleghi. Nel frattempo sono stati richiesti i soccorsi.

L’episodio è accaduto nei pressi della località Albarete, nel territorio di Colere, sul versante scalvino del Passo della Presolana.

I connazionali si sono fermati per strada, in via Cantoniera a Castione della Presolana, una volta incontrata l’ambulanza ma l’operaio era già morto in auto.

Ai piedi pare avesse ancora i ramponi coi quali si era arrampicato sull’albero. In un primo momento inoltre si pensava che il 35enne stesse addobbando un abete. Solo in seguito è emerso che stesse invece eseguendo dei lavori di potatura degli alberi lungo una linea elettrica che costeggia la strada per conto di una ditta della provincia di Perugia.

In caserma i connazionali hanno cercato di spiegare l’accaduto, ma con parecchie difficoltà linguistiche. Oer questo i carabinieri hanno cercato eventuali testimoni. Esclusa da subito l’ipotesi dell’omicidio.

La salma del giovane è stata comunque messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Turismo in Val Seriana e Val di Scalve: già buoni...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!