info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Meningite, effettuate già 20mila vaccinazioni
Cronaca

Meningite, effettuate già 20mila vaccinazioni

Meningite, effettuate già 20mila vaccinazioni. Introdotte azioni di prevenzione senza precedenti. Dopo alcuni giorni di messa in campo delle strategie condivise per limitare il fenomeno meningite che si è manifestato in bergamasca causando due decessi, a commentare l’andamento della vaccinazioni è l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. Oltre 20mila vaccinazioni contro la meningite […]

Meningite, effettuate già 20mila vaccinazioni. Introdotte azioni di prevenzione senza precedenti.

Dopo alcuni giorni di messa in campo delle strategie condivise per limitare il fenomeno meningite che si è manifestato in bergamasca causando due decessi, a commentare l’andamento della vaccinazioni è l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Oltre 20mila vaccinazioni contro la meningite

“Abbiamo superato le 20.000 vaccinazioni somministrate contro il Meningococco C nella zona del basso Sebino e di Grumello; un’azione di prevenzione senza precedenti – ha detto Gallera -“.

“Siamo riusciti ad attivare una serie di interventi tempestivi e puntuali creando una cintura di sicurezza vaccinale importante – ha aggiunto -“. La riflessione arriva dopo alcuni giorni di messa in campo delle strategie condivise per limitare il fenomeno meningite che si è manifestato in bergamasca causando due decessi.

“Ringrazio tutti gli operatori – ha aggiunto -, il personale ed i dirigenti della Direzione generale Welfare, delle ATS di Bergamo e Brescia, delle ASST Bergamo Est e della Franciacorta, e in generale tutte le ASST e le ATS lombarde che hanno messo a disposizione in questi giorni alcuni loro professionisti per affrontare in modo adeguato una situazione delicata e particolare”.

L’efficacia dell’azione di Regione Lombardia è stata sottolineata anche dai rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, che hanno condiviso il programma degli interventi.

Aperti 14 ambulatori straordinari

“In pochi giorni abbiamo aperto 14 ambulatori straordinari – ha spiegato Gallera – siamo arrivati nelle scuole, senza chiuderle, e arriveremo in 25 aziende”.

“In pochissimo tempo – ha commentato il direttore generale dell’ATS di Bergamo, Massimo Giupponi – abbiamo raggiunto il 50% del target di cittadini nell’area bergamasca”.

“Ci siamo attivati immediatamente – ha concluso il direttore generale dell’ATS di Brescia, Claudio Sileo -. Dall’8 gennaio abbiamo effettuato 8.000 vaccinazioni sia presso i centri vaccinali che presso i medici di base che hanno aderito”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Chiara Ferragni e il marito Fedez tornano a cena Da...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!