info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > All’inaugurazione dell’ospedale di Milano troppa gente senza distanze di sicurezza
Cronaca

All’inaugurazione dell’ospedale di Milano troppa gente senza distanze di sicurezza

Conferenza stampa troppo affollata a Milano. Gallera "Abbiamo seguito tutte le misure necessarie".

Montano le polemiche riguardo alla conferenza stampa di ieri, martedì 31 marzo, a Milano per l’inaugurazione dell’ospedale in fiera.

Diverse le testate giornalistiche che riportano fotografie che ritraggono una conferenza stampa troppo partecipata visto i divieti in vigore.

Questa la risposta dell’Assessore Giulio Gallera: “Tutti indossavano le mascherine”, ma a quanto pare dalle immagini è evidente che le distanze di sicurezza non sono state rispettate.

Le precauzioni prese

Secondo quanto riporta il giornale IlPost.it gli organizzatori della conferenza avevano preso diverse precauzioni: all’ingresso della sala è stata provata la febbre a tutte le persone che entravano, erano presenti vari distributori di disinfettante per le mani e le sedie riservate ai giornalisti erano ben distanziate fra loro.

Dalla fotografia che riportiamo (estrapolata dal video pubblicato sul Corriere.it) dell’intervista al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana si nota però come le distanze di sicurezza in quel momento non siano state mantenute. Una leggerezza non da poco in un momento in cui tutti ci impegnano a rispettare le norme imposte per uscire da questo dramma.

Tutti i diritti riservati ©

9 Commenti

  • ???? ha detto:

    É sempre stata così in Italy, fate ciò che dico, ma non fate ciò che faccio…

  • Walter ha detto:

    Politici, avvocati, giornalisti. Tanti tanti sono e non sempre c’é spazio per tutti, quando tutti vogliono esserci!

  • MAXB ha detto:

    Alle foto di rito, non manca mai nessuno, soprattutto quelli che non fanno un c….o e quelli che contano come una cippa di m….a!!!! Quelli che lavorano sono carne da macello, non hanno nessuna rilevanza !!!! Grazie, saluti.

  • Giovanni ha detto:

    Lo sappiamo perfettamente che in Italia la legge non e’ uguale per tutti.

  • ???? ha detto:

    Loro sempre quelli gli eletti/amici dei potenti sempre in giro, e io tapino chiuso in baita.
    STI CAZZI!

  • Beppe ha detto:

    E loro sempre una scusante hanno, “Questa la risposta dell’Assessore Giulio Gallera: “Tutti indossavano le mascherine.”
    E a mè se mi beccano anche colla mascherina in giro, vai di verbalone.

  • Luigi ha detto:

    Concordo con Walter, finiti i lavori l’importante è esseri presenti all’inaugurazione; la distanza? Avranno pensato che all’ingresso… distribuivano anche il metro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
In Lombardia resta valida l’Ordinanza Regionale del 21 marzo che...