info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Operazione “Notte Blu”, controlli nella notte in Val Seriana
Cronaca Media Valle

Operazione “Notte Blu”, controlli nella notte in Val Seriana

Conclusa nella notte l’operazione “Notte Blu” del corpo di Polizia dell’Unione sul Serio: 185 le persone controllate. Deferito 18enne all'autorità giudiziaria per possesso di sostanze stupefacenti e porto abusivo d’arma.

Si è conclusa alle 2.30 di questa notte l’operazione “Notte Blu” del corpo di Polizia dell’Unione sul Serio, iniziata alle ore 19 di ieri giovedì 8 ottobre che ha visto impegnati 5 equipaggi per controlli a tappeto del territorio. 185 le persone controllate, 15 gli esercizi commerciali ispezionati di cui 2 sanzionati per violazione della normativa COVID. 50 le violazioni riscontrate in tema di limiti di velocità, 18 le violazioni al codice della strada, una patente ritirata.

Controlli all’autostazione di Gazzaniga

Controllata anche l’autostazione di Gazzaniga, 15 i giovani controllati, uno datosi alla fuga a bordo di un ciclomotore al momento del controllo ingaggiando un inseguimento con gli agenti per tutto il Paese, terminato dopo circa 10 minuti ai confini con Albino, il giovane  N.M. Classe 2002 è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente e un coltello a serramanico. Il motociclo è stato sequestrato, la targa contraffatta e il numero di telaio non corrispondente ai dati riportati sul libretto, il giovane è stato deferito all’autorità giudiziaria per il possesso di sostanze stupefacenti, porto abusivo d’arma e manomissione di targa identificativa del veicolo.   

“I controlli del territorio sono sempre più serrati e mirati – commenta il Comandante Marco Pera -, continueremo con interventi di questo tenore anche nelle settimane a venire, particolari controlli saranno effettuati alla stazione autobus di Gazzaniga, questo è il quarto intervento che ha portato al sequestro di sostanze stupefacenti in possesso di giovani ragazzi in pochi giorni”.

Tutti i diritti riservati©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Scossa di terremoto magnitudo 2.4 è stata avvertita alle 05:54:16...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!