info@valseriananews.it
Valseriana News > CASTIONE DELLA PRESOLANA > Giornata della memoria e della riconoscenza: ricordo delle 41 vittime Covid a Castione
CASTIONE DELLA PRESOLANA, EVENTI Alta Valle

Giornata della memoria e della riconoscenza: ricordo delle 41 vittime Covid a Castione

Domenica 25 ottobre verrà inaugurato un monumento al cimitero di Castione della Presolana in memoria delle 41 vittime del coronavirus. Nell'occasione verranno premiate le numerose persone e associazioni che nel corso dei mesi più critici, marzo e aprile, hanno prestato servizio in aiuto della popolazione.

Giornata della memoria e della riconoscenza: verrà celebrata a Castione della Presolana domenica 25 ottobre. Sarà l’occasione per ricordare le vittime del Covid-19 e per ringraziare le tantissime persone che si sono prodigate durante la pandemia a favore della popolazione. La giornata è stata ideata e organizzata dal comune, amministrato dal primo cittadino Angelo Migliorati, e dalla parrocchia guidata dal parroco don Stefano Pellegrini.

“I nostri 41 defunti – spiega il sindaco – verranno ricordati con un monumento che è stato posato all’interno del cimitero di Castione. Sul marmo è stata incisa una preghiera scritta da Ernesto Oliviero, fondatore del Servizio Missionario Giovani, per i morti di covid della bergamasca”.
Alle 10 verrà celebrata la Santa Messa e il monumento sarà inaugurato alle 11. Seguirà poi un momento di ringraziamento alle tante persone e alle associazioni che si sono prestate per la popolazione.

“Sono più di 150 – prosegue Migliorati – le persone che si sono messe al servizio dei cittadini nel periodo critico di marzo e aprile. A partire dal Corpo Volontari Presolana: gli operatori si sono occupati del trasporto degli ammalati, consegna a domicilio dei medicinali, sanificazioni e pulizia dei cimiteri. Vogliamo ringraziare anche i villeggianti che si sono adoperati per noi. Non dimentichiamo poi gli infermieri a domicilio, gli operatori sanitari, i medici, i farmacisti e le ditte di onoranze funebri per la loro grande disponibilità nei momenti difficili. La nostra è una comunità solida e attiva: è giusto riconoscerlo nel ricordo di chi ci ha lasciato”.

I diplomi di riconoscenza verranno consegnati alle 12 al cinema Cristallo del paese. L’amministrazione comunale, nel rispetto delle normative Covid-19, chiede la partecipazione all’evento solo alle persone invitate.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino sarà in...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!