info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > atalanta > Atalanta rimonta la Roma e ne fa 4
atalanta, Sport Bergamo

Atalanta rimonta la Roma e ne fa 4

Atalanta rimonta la Roma e ne fa 4, primo tempo da dimenticare. Nel secondo tempo Dea inarrivabile.

L’Atalanta supera in rimonta la Roma al Gewiss Stadium con un rotondo 4-1, arrestando il cammino dei giallorossi per merito di Josip Ilicic, che ha fatto il suo ingresso nel secondo tempo trasformando la squadra di Gasperini, sotto di un gol al termine dei primi 45’ giocati male. Per quanto visto in campo, nella partita che ha segnato l’esclusione per scelta tecnica di Gomez, si può dire che l’Atalanta ha ritrovato il migliore Ilicic, protagonista assoluto con due assist e un gol capolavoro, preceduto dalla marcatura di Muriel, a segno subito dopo essere subentrato a Zapata, autore del pareggio. Il 4-1 sulla Roma dice che il professore è tornato ai suoi livelli, nove mesi dopo la magica notte di Valencia nella passata edizione di Champions League.

Primo tempo da dimenticare con la Roma subito in vantaggio con Dzeko, lasciato colpevomente libero in area da Romero, e a un passo dal raddoppio con Spinazzola che ha colpito il palo con una pallonetto. Merito di Gollini avere difeso la porta dagli ulteriori attacchi pericolosi dei giallorossi, fino al cambio tattico di Gasperini, che dopo l’intervallo ha tolto Pessina e inserito Ilicic. Lo sloveno ha innescato il destro vincente di Zapata e il raddoppio di testa di Gosens. Poi la corsa solitaria di Muriel che ha aggirato il portiere Mirante e insaccato a porta vuota, e infine il dribbling di Ilicic, che ha saltato tre difensori e piazzato il pallone nell’angolo. Nel finale Ibanez sulla linea di porta ha negato il quinto gol a Malinovskyi. Antonio Percassi festeggia così la 600esima partita da presidente dell’Atalanta.

A cura di Eugenio Sorrentino di TerzoTempoSportMagazine – Leggi qui la cronaca del match https://terzotemposportmagazine.it/cms/nel-segno-di-ilicic/

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Auguri sotto l'orologio: in diretta con Valseriana News martedì sera...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!