info@valseriananews.it
Valseriana News > Promoredazionali > Programma Itaca INPS 2021/2022: ecco come candidarsi alla borsa di studio per soggiorno all’estero
Promoredazionali

Programma Itaca INPS 2021/2022: ecco come candidarsi alla borsa di studio per soggiorno all’estero

Programma Itaca INPS 2021/2022: ecco come candidarsi alla borsa di studio per soggiorno all’estero

Si avvicina il termine per l’invio della richiesta delle borse di studio Inps per soggiorno scolastico all’estero. Il bando, già pubblicato ma attivo dal 10 dicembre, fissa la scadenza dell’11 gennaio 2021 per la candidatura dei giovani interessati.

Il bando fa riferimento al Progetto Itaca ed è rivolto ai figli o orfani di dipendenti della Pubblica Amministrazione, anche se già in pensione. Scopo del progetto è permettere un soggiorno scolastico all’estero a studenti delle scuole secondarie di secondo grado. 

Tra i vari requisiti previsti per l’accesso al progetto vi sono il non essere in ritardo di più di un anno nella carriera scolastica e l’essere iscritti al secondo o terzo anno di scuola secondaria superiore.

Un ulteriore requisito indispensabile per la richiesta della borsa di studio è l’iscrizione in banca dati. Se non si è già iscritti, si dovrà provvedere compilando il modello AS150 reperibile sul sito dell’Inps.

Il modo più affidabile per effettuare, in maniera sicura e veloce, l’invio del modulo compilato è utilizzare il servizio raccomandata online di Ufficio Postale

In pochi step sarà possibile, infatti, trasmettere il modello compilato inserendo i dati di mittente e destinatario e caricando ulteriori documenti in pdf. In questo caso, il modello AS150 andrà inviato allegando anche una copia del documento di identità in corso di validità. 

I documenti caricati verranno stampati poi da Poste Italiane su fogli in formato A4 in bianco e nero e direttamente imbustati e spediti.

La raccomandata, che ha di per sé valore legale, dovrà essere inviata con ricevuta di ritorno. Durante il processo di spedizione, sarà necessario selezionare quindi la predetta opzione. Le modalità di pagamento al momento disponibili sono il bonifico bancario, la carta di credito e paypal.

Dopo l’invio del modello per l’iscrizione in banca dati, si deve procedere alla presentazione della domanda per la borsa di studio. Accedendo al sito dell’Inps con Spid o Pin, alla sezione dedicata al progetto Itaca sarà possibile compilare i dati richiesti.

Per partecipare al bando è necessario, inoltre, essere in possesso di una DSU (Dichiarazione sostitutiva unica) per determinare l’ISEE. Anche questa attestazione è rilasciata dall’Inps previa richiesta.

Il periodo del soggiorno presso una scuola media superiore straniera, oggetto della borsa di studio, può essere pari a un trimestre, semestre o a un intero anno. Il totale di borse di studio emesse per l’anno scolastico 2021/2022 è pari a 1.500.

Le borse di studio del progetto Itaca coprono, tra i vari costi, le spese di viaggio, di vitto e alloggio, mensa scolastica, trasporto pubblico e coperture assicurative varie. Per conoscere tutti i dettagli del progetto è possibile consultare il bando Itaca direttamente sul sito dell’Inps.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Atalanta rimonta la Roma e ne fa 4, primo tempo...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!