info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Federfarma Bergamo dopo la vicenda di Vilminore: “Non si perda la fiducia nella farmacia”
Cronaca

Federfarma Bergamo dopo la vicenda di Vilminore: “Non si perda la fiducia nella farmacia”

La posizione di Federfarma Bergamo dopo l'arresto della farmacista di Vilminore di Scalve.

E’ anche un appello ai cittadini a non perdere fiducia nella farmacia il messaggio diramato da Federfarma Bergamo dopo la vicenda di Vilminore di Scalve, che ha visto arrestata un farmacista. La donna è accusato di falso e truffa aggravata.

Così scrive in un comunicato stampa Giovanni Petrosillo, presidente Federfarma Bergamo: “Da organi di stampa, siamo venuti a conoscenza della vicenda che ha visto coinvolta la farmacia di Vilminore. Federfarma Bergamo precisa che gli addebiti, che dovranno comunque passare il vaglio giudiziale, non incrinano il rapporto di fiducia che intercorre tra le farmacie, il servizio sanitario nazionale e, in ultima analisi, il cittadino. Rapporto che trova conferme non solo a livello regionale, con la prevista possibilità per le farmacie di eseguire i tamponi antigenici, ma anche a livello nazionale con i recenti provvedimenti del Governo Draghi, che affidano nuovi ruoli sanitari alle farmacie identificandole come parte necessaria per garantire una forte risposta di prossimità del SSN ai problemi sanitari emergenti”.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Bel tempo nei prossimi ma clima più freddo. Precipitazioni ancora...