info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Successo per il Festival di letteratura online: La Vallata web convince
Cultura

Successo per il Festival di letteratura online: La Vallata web convince

La "Vallata dei libri bambini" web convince con numeri soddisfacenti e tanto entusiasmo

La Vallata dei libri bambini, il Festival di letteratura per ragazzi nato in Valle Seriana e proposto quest’anno nella versione web, si è concluso con numeri soddisfacenti e tanto entusiasmo. “L’edizione on line del Festival ci ha dato la conferma che l’appuntamento è molto atteso dalle famiglie e dai bambini della nostra Valle – spiega Roberto Squinzi della Libreria Alessia di Fiorano al Serio e promotore dell’evento -. Tuttavia registriamo un incremento importante di persone che seguono la pagina Facebook della Vallata provenienti da tutte le parti d’Italia. Ai laboratori, sempre on line, hanno partecipato bambini iscrittisi da Strasburgo, dall’Austria, dalla Germania e dalla Francia”.

Per quanto riguarda le scuole sono state 89 le classi iscritte al Festival (lo scorso anno in presenza 154). “Un numero importante – continua Squinzi -, se pensiamo che molte classi vi hanno rinunciato per via della didattica a distanza, che ha fatto desistere alcuni insegnanti dall’iscrivere la classe all’incontro on line con l’autore. Abbiamo registrato una grandissima gioia da parte di bambini e ragazzi nell’incontrare gli scrittori. Molto interessanti e pertinenti le domande poste agli autori. Tutto ciò è stato reso possibile grazie al supporto degli sponsor e delle amministrazioni che credono nel nostro progetto”. 

La Vallata, i numeri e gli eventi più seguiti

I numeri dell’edizione 2021 sono: 50.335 persone raggiunte su Facebook nell’ultimo mese. 13.662 interazioni con i post sempre nell’ultimo mese (+1007%) e 334 nuovi “mi piace” alla pagina Facebook (+611%).

Tra gli eventi maggiormente seguiti durante il Festival va citato quello di lunedì 15 marzo “PARLARE DI AUTISMO IN CLASSE. Come parlare ai bambini di autismo”, un incontro di formazione per adulti con Gionata Bernasconi, autore di libri per ragazzi ed esperto di autismo, e Nicola Rudelli, pedagogista e formatore. E ancora: l’incontro di presentazione del libro “Gara di mucche” di Roberto Morgese, con l’autore stesso; l’incontro con la scrittrice Daniela Palumbo sul libro “Fino a quando la mia stella brillerà” e l’incontro con lo scrittore Antonio Ferrara dal titolo “The Nino’s boys” sui ragazzi protagonisti del bravo scrittore napoletano.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La posizione di Federfarma Bergamo dopo l'arresto della farmacista di...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!