info@valseriananews.it
Valseriana News > EVENTI > Annullata la prima apertura delle Cascate del Serio
EVENTI, VALBONDIONE Alta Valle

Annullata la prima apertura delle Cascate del Serio

Annullata la prima apertura delle Cascate del Serio ma a Valbondione sono in calendario tanti eventi per tutti

La prima aperture delle Cascate del Serio, prevista a Valbondione per domenica 13 giugno è annullata nel rispetto delle normative anti – covid in vigore per i grandi eventi. A renderlo noto è la Turismo Valbondione che cita il sito di Regione Lombardia: “Sono consentiti gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, live-club e in altri locali o spazi anche all’aperto. Gli spettacoli sono svolti esclusivamente con posti a sedere preassegnati e a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro […] La capienza consentita non può essere superiore al 50% di quella massima autorizzata e il numero massimo di spettatori non può comunque essere superiore a 1.000 per gli spettacoli all’aperto […] Restano sospesi gli spettacoli aperti al pubblico quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni sopra indicate”.

Annullata l’apertura delle Cascate del Serio

“Il grande affetto nei confronti delle Cascate si manifesta sempre con migliaia di persone, che non possono essere contingentate in sicurezza – spiegano dall’ufficio turistico – . L’apertura viene quindi annullata nel rispetto delle norme in vigore, ma anche come scelta di buon senso e responsabilità verso una situazione sanitaria drammatica che, forse, stiamo iniziando a gestire. La speranza è quella di poter confermare le prossime aperture da luglio in avanti.

A Valbondione tanti eventi in calendario

Questo intoppo nel ritorno alla normalità però non ha scoraggiato l’operatività della Turismo Valbondione: il calendario degli eventi estivi a Valbondione è infatti già on line e tra poco disponibile in formato cartaceo. In programma camminate gastronomiche come la Mangialonga in collaborazione con Turismo Gandellino per raggiungere la selvaggia Val Sedornia, passeggiate d’arte con la partecipazione del Museo d’arte contemporanea “Meli”, ed una Mini marcia golosa dedicata ai più piccoli. E poi ancora: musica in piazza e mercatini, concerti classici con Mauro Bolzoni ed il quintetto di fiati “Orobie”, un omaggio a Morricone con Natalia Ratti ed una lettura teatrale con il teatro Minimo. Laboratori per bambini e tanto, tanto trekking. Per maggiori info www.turismovalbondione.it

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Admo Cene invita a sostenere la raccolta attivata dalla famiglia...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!