info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Rientrato in Italia dopo espulsione: arresto in media Val Seriana
Cronaca Media Valle

Rientrato in Italia dopo espulsione: arresto in media Val Seriana

I carabinieri di Clusone durante servizio mirato di controllo agli avventori degli esercizi pubblici della media Val Seriana hanno arrestato un uomo espulso dall'Italia

Nella serata di venerdì 10 settembre i Carabinieri della Compagnia di Clusone, durante servizio mirato di controllo agli avventori degli esercizi pubblici della media Val Seriana, hanno identificato oltre 30 di persone. Tra di esse un uomo 45enne, marocchino, senza fissa dimora, celibe e disoccupato, noto alle Forze dell’Ordine dal 2001 per reati in materia di stupefacenti, contro la persona tra cui violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e varie violazioni al Codice della Strada, è stato arrestato dai militari in flagranza di reato. A seguito di accertamenti infatti lo stesso è risultato essere rientrato sul territorio Nazionale dopo espulsione territorio avvenuta nel 2017. Quindi prima dei 5 anni previsti dalla legge.

Contestualmente in esecuzione di provvedimento di esecuzione pena di 5 anni e 5 mesi per reati in materia di stupefacenti. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Bergamo. L’attività di controllo proseguirà nei prossimi giorni. 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
11 settembre 2001, 20 anni dall'attentato alle Torri Gemelle. Ricordo...