info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Consegnata a Milano la Borsa di Studio dell’Associazione Ginetta Ferraguti
Cronaca

Consegnata a Milano la Borsa di Studio dell’Associazione Ginetta Ferraguti

Consegnata la prima borsa di studio dell’Associazione Ginetta Ferraguti, con sede a Casnigo, nata nel 2020 per favorire la ricerca sul glioblastoma

E’ stata consegnata il 14 ottobre, la prima borsa di studio dell’Associazione Ginetta Ferraguti, con sede a Casnigo, nata nel 2020 per favorire la ricerca sul glioblastoma. La borsa di studio, assegnata al dottor Roberto Altieri, è stata consegnata nell’ambito del 70° congresso nazionale di SINch, Società Italiana Neurochirurgia, che si svolge all’Hotel NH Congress Center di Assago, da Teresa Bertocchi, presidente dell’Associazione e madre di Ginetta Ferraguti, deceduta nel 2020 a causa della forma tumorale che, grazie alla  ricerca, si spera possa essere finalmente debellata.

L’assegnazione della borsa di studio e la collaborazione con SINch sono state rese possibili grazie alla sensibilità del professor Paolo Cappabianca, presidente della Società Italiana Neurochirurgia. E grazie all’interessamento del dott. Clemente Ferullo, segretario del Comitato scientifico dell’Associazione Ginetta Ferraguti.

Gli scopi dell’Associazione Ginetta Ferraguti nata in Val Seriana

L’Associazione, nata subito dopo la morte di Ginetta, ha visto, sin dai primi passi, una partecipazione corale da parte di amici, parenti e conoscenti e ha già prodotto alcune iniziative importanti, come la predisposizione di un sito internet (https://associazioneginettaferraguti.it/) che risponde ad uno dei principali scopi associativi, ossia la diffusione di notizie atte a favorire la conoscenza di cosa offra oggi la scienza medica per combattere il glioblastoma, indirizzando chi ne avesse bisogno verso i centri specializzati. 

Il sito, già attivo, sarà nelle prossime settimane ristrutturato e sarà continuamente aggiornato. Ciò grazie ad una borsa di studio conferita a un volonteroso esperto nella divulgazione scientifica. 

L’Associazione promuove iniziative atte a favorire in tutti i modi la ricerca scientifica relativa in particolare al glioblastoma e, più in generale, alle neoplasie cerebrali. Il gruppo ha già avuto l’appoggio di iniziative sociali di beneficenza create per raccogliere fondi. Questa sera, sabato 16 ottobre, nella sala teatro dell’oratorio di Clusone, l’Associazione Teatro Fratellanza, rappresenterà la commedia “Sole d’Ottobre” di Sabatino Lopez. La regia è di Marco Amico. L’incasso della serata sarà interamente devoluto all’Associazione Ginetta Ferraguti.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Moda sostenibile: arriva da Itema, azienda leader della Val Seriana,...