info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > L’Atalanta perde 4-1 con la Roma
Sport Bergamo

L’Atalanta perde 4-1 con la Roma

Il 4-1 a favore dei giallorossi è una punizione troppo severa per la squadra di Gasperini

L’Atalanta esce sconfitta al Gewiss Stadium dal confronto con la Roma di Mourinho. Il 4-1 a favore dei giallorossi è una punizione troppo severa per la squadra di Gasperini, rimasta in partita fino a metà ripresa ma che deve fare ancora una volta i conti con i propri errori. Errori che hanno permesso alla Roma di avvantaggiarsi con il gioco delle ripartenze e chiudere il match a proprio favore. Partenza a handicap per l’Atalanta che nel primo minuto di gioco si è trovata sotto di un gol, messo a segno da Abraham con un carambola su contrasto di Toloi al termine di un’azione martellante su veloce ripartenza. Un copione che si è ripetuto al 27’ con il raddoppio firmato da Zaniolo. Tra i due episodi Atalanta pericolosa solo in una occasione con un tiro di Djimsiti all’incrocio dei pali, deviato dal portiere giallorosso Rui Patricio. Allo scadere del primo tempo la squadra di Gasperini, passata al 4-2-3-1, ha accorciato le distanze con il subentrato Muriel, complice una deviazione dell’ex atalantino Cristante. Nella ripresa l’Atalanta a trazione anteriore, con Malinovskyi e Miranchuk per Ilicic e Pasalic. Al 23’ era arrivato il pareggio di Zapata, annullato dal Var. Poi l’Atalanta si è fatta sorprendere su palla inattiva, con gol di Smalling, e da Abraham che ha sfruttato ancora un rimpallo per battere Musso. L’Atalanta sempre in zona Champions, Roma che si avvicina a -6.

Leggi la cronaca a cura di TerzoTempoSportMagazine.it.

Nella foto (Alberto Mariani) l’azione del primo gol della Roma

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
La comunità di Gandino ha dedicato l'ultimo saluto a don...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!