info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Lombardia, approvata la Mozione per l’attivazione dello Psicologo di Base
Cronaca

Lombardia, approvata la Mozione per l’attivazione dello Psicologo di Base

In Regione Lombardia è stata approvata la Mozione per l’attivazione della figura dello Psicologo di Base

Grande soddisfazione dai banchi dell’opposizione per un risultato tanto sperato. Il testo della Mozione al Consiglio Regionale depositato dal Consigliere regionale Niccolò Carretta (AZIONE – Carlo Calenda) è stato approvato dall’Aula. “C’è davvero tanta felicità e tanto orgoglio. Ho lavorato, in queste settimane, per portare in Aula un testo equilibrato, basato sui dati e sulle evidenze, un testo chiaro e mirato al benessere delle tante, anzi, tantissime persone, ragazzi e bambini che hanno patito e stanno soffrendo soprattutto in questo periodo di Pandemia”. Così commenta il consigliere bergamasco che prosegue “Sono fiero di aver dato avvio ad un percorso preciso, che vedrà l’introduzione della figura dello psicologo di base all’interno dei servizi offerti dalla sanità pubblica regionale: una figura accessibile a tutti, gratuita, territoriale e di fiducia al servizio della nostra Regione all’interno delle Case della Comunità”.

La palla, dopo l’approvazione, passerà alla Giunta Regionale che dovrà stabilire le modalità e le regole per attuare questo provvedimento del Consiglio. L’Aula ha approvato le linee generali del dispositivo e prevederà la figura dello psicologo di base all’interno delle case della Comunità.

“Confido – prosegue Carretta – in una rapida messa a terra del progetto, un ampio e serio coinvolgimento dell’Ordine degli Psicologi lombardi, che ringrazio per il supporto di queste ore, ma anche una precisa analisi dei dati che Regione ha già in possesso: in poche parole, serve che questo impegno sia preso sul serio e predisposto con misure che mirino a rendere questo servizio strutturale, utile e conosciuto all’interno della nostra sanità pubblica”.

“Voglio ringraziare i colleghi di Minoranza e quelli di Maggioranza, e tutti i gruppi che hanno deciso di votare e sottoscrivere la mozione,  per avermi dato fiducia, e ci tengo sin da oggi a ribadire l’esigenza di una legge strutturale condivisa su cui sono pronto a collaborare con grande serietà e senso di responsabilità. Un grazie sincero per il supporto – conclude Carretta – all’ordine degli Psicologi lombardi e al gruppo di Azione Lombardia che lavora su questo tema da molto tempo”.

La mozione è stata sottoscritta da:

f.to il Consigliere regionale Niccolò Carretta (Gruppo Misto – Azione)

f.to il Consigliere regionale Elisabetta Strada (Lombardi Civici Europeisti)

f.to il Consigliere regionale Viviana Beccalossi (Gruppo Misto)

f.to il Consigliere regionale Massimo De Rosa (Movimento 5 Stelle)

f.to il Consigliere regionale Simona Tironi (Forza Italia)

f.to il Consigliere regionale Antonella Forattini (Partito Democratico)

f.to il Consigliere regionale Samuele Astuti (Partito Democratico)

f.to il Consigliere regionale Paola Bocci (Partito Democratico)

f.to il Consigliere regionale Jacopo Scandella (Partito Democratico)

f.to il Consigliere regionale Gigliola Spelzini (Lega)

f.to il Consigliere regionale Claudia Carzeri (Forza Italia)

f.to il Consigliere regionale Paola Romeo (Forza Italia)

f.to il Consigliere regionale Ruggero Armando Invernizzi (Forza Italia)

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
ATS informa che sarà prorogata la validità della autocertificazioni per esenzioni...